Treia: Pamela Villoresi al teatro comunale

08/02/2008 - Pamela Villoresi protagonista venerdì 8 febbraio a Treia di \"Un grande grido d\'amore\", quinto appuntamento della stagione di prosa al Teatro Comunale.

TREIA - Uno spettacolo leggero e piacevole al contempo che scopre il \\\"dietro le quinte\\\" di un mondo affascinante, complesso e poco conosciuto come quello del teatro. E\\\' un pò questa la sintesi di \\\"Un grande grido d\\\'amore\\\", la commedia di Josiane Balasko in scena venerdì 8 febbraio dalle 21,15 a Treia nell\\\'ambito della stagione di prosa. Protagonista sarà una grintosa Pamela Villoresi: l\\\'attrice toscana cinquantunenne formatasi alla scuola di Giorgio Strehler, sarà affiancata da Pietro Longhi ed interpreterà una primadonna vogliosa di tornare alla sua professione dopo un periodo di sbandamento. Ilarità, battute e dinamismo scenico, non senza qualche nostalgia contribuiranno a costruire uno spaccato autentico di quello che può accadere nella fase preparatoria di un debutto scenico. Gli altri interpreti sono Gabriella Silvestri e Stefano Antonucci, la regia di Maurizio Panici. Biglietti ancora disponibili presso il botteghino del Teatro Comunale di Treia dalle 18 alle 21.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2008 alle 15:06 sul giornale del 08 febbraio 2008 - 725 letture

In questo articolo si parla di 2659