Potenza Picena: si riqualificano le scogliere

1' di lettura 15/02/2008 -

Il Comune di Potenza Picena contribuirà con 250 mila euro al progetto della Regione di intervento sulla costa riguardante il riallineamento delle scogliere lungo il litorale portopotentino.



POTENZA PICENA - Un intervento molto importante al quale il Comune parteciperà fattivamente e che inizierà con un primo stralcio di 1 milione di euro su un totale di 2,6 milioni. “Con questo intervento â€" dice il Sindaco Sergio Paolucci - si effettuerà una traslazione a largo delle scogliere nel tratto centrale di Porto Potenza Picena e il loro allineamento con quelle realizzate negli anni ’80 e che si trovano nella zona nord del paese. L’obiettivo di questo intervento è risolvere sia il problema dell’insabbiamento delle scogliere sia quello dell’erosione nella parte sud del litorale”. Due, infatti, sono i problemi specifici che riguardano il territorio potentino in materia di difesa della costa: quello dell’erosione della spiaggia nella zona sud nel tratto immediatamente a ridosso delle scogliere esistenti (nella zona “La Piccola”) e l’insabbiamento delle scogliere nel tratto centrale di Porto Potenza Picena. Per quanto riguarda il problema dell’erosione, in passato sono stati effettuati interventi di ripascimento con sabbia proveniente dalle zone limitrofe che tuttavia non hanno dato risultati positivi poichè nel giro di poco tempo il mare è tornato a togliere sabbia in quel tratto di costa. Per quanto riguarda, invece, il problema dell’insabbiamento si evidenzia che la problematica scaturisce dall’attuale posizione delle scogliere rispetto all’arenile e prorio mper questo motivo verranno spostate.

Comune di Potenza Picena






Questo è un articolo pubblicato il 15-02-2008 alle 16:21 sul giornale del 15 febbraio 2008 - 754 letture

In questo articolo si parla di





logoEV