San Severino: premiate Franca Valeri e Anna Maria Guarnieri

15/02/2008 - Ieri sera, mercoledì 13 febbraio, al termine dello spettacolo “Le serve” di Genet, l’Amministrazione comunale di San Severino ha consegnato il Premio 2008 alla carriera teatrale “Maschera d’Argento Virgilio Puccitelli” a due delle protagoniste: Franca Valeri e Anna Maria Guarnieri.

SAN SEVERINO MARCHE - La breve cerimonia di consegna è avvenuta sul palcoscenico del Feronia, di fronte a un teatro gremito, e a consegnare il premio sono stati il sindaco Cesare Martini, l’assessore alla Cultura, Alessandra Aronne, e il direttore artistico Alberto Pellegrino.

La “Maschera d’Argento”, realizzata dall’artista orafo Adriano Crocenzi di San Severino, è stata istituita dall’Amministrazione comunale per onorare la memoria di Virgilio Puccitelli, autore di drammi per musica tra i più rappresentativi del Seicento italiano, nato a San Severino nel 1599 e scomparso nel 1654.

Alla prima edizione â€" nel 2007 â€" il premio venne assegnato a Carlo Giuffrè. Il regolamento, infatti, prevede che il riconoscimento vada ogni anno a uno o più personaggi del mondo dello spettacolo “che abbiano un prestigioso curriculum professionale e che siano presenti nella stagione di prosa del teatro Feronia”.

Franca Valeri, come noto, è attrice di teatro, di cinema e televisione, autrice di testi teatrali, regista di prosa e di opera lirica, mentre Anna Maria Guarnirei è attrice di grande spessore intellettuale e interpretativo che ha saputo far rivivere sulla scena importanti personaggi femminili del teatro classico, moderno e contemporaneo.

Contemporaneamente l’Amministrazione comunale ha assegnato un premio speciale, sempre dell’artista orafo Crocenzi, all’attrice e scrittrice Patrizia Zappa Mulas per la validissima interpretazione de “Le serve” e per quanto ha già fatto e farà per la narrativa italiana e per il nostro teatro.






Questo è un articolo pubblicato il 15-02-2008 alle 16:12 sul giornale del 15 febbraio 2008 - 1053 letture

In questo articolo si parla di