Macerata: due giorni di studi sull'adolescenza

2' di lettura 19/02/2008 - \"Il contributo della Psicologia Sociale allo studio dell’Adolescenza e della Giovinezza: Traguardi raggiunti e nuove sfide da affrontare\", due giornate di studi all\'Università di Macerata.

MACERATA - E\' questo il titolo delle due giornate di studi organizzate in Aula Magna per mercoledì e giovedì, 20 e 21 febbraio, dal Dipartimento di Scienze dell\'educazione e della formazione dell\'Università di Macerata con il patrocinio e il contributo dell\'Associazione Italiana di Psicologia, di Fondazione Carima, Provincia di Macerata, Centro di Ricerca in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione e Centro d’Ateneo di Orientamento dell\'Università di Macerata.


La prima sessione, coordinata da Augusto Palmonari dell\'Università di Bologna, si apre mercoledì alle 9.30 con Wim Meeus dell\'Università di Utrecht, Olanda, Massimo Santinello, Lorenza Dallago e Alessio Vieno dell\'Università di Padova, Patrizia Patrizi ed Eugenio De Gregorio dell\'Università di Sassari, Laura Migliorini dell\'Università di Genova, Elisabetta Crocetti, Alessandra Fermani e Barbara Pojaghi dell\'Università di Macerata, Margherita Lanz, Elena Marta e Eugenia Scabini dell\'Università Cattolica di Milano.


Si riprende il giorno successivo alle 9 sempre in Aula Magna con la seconda sessione coordinata dalla professoressa Pojaghi. Interverranno: Caterina Arcidiacono e Fortuna Procentese dell\'Università di Napoli, Monica Rubini, Giuseppina Speltini e Augusto Palmonari dell\'Università di Bologna, Bruna Zani ed Elvira Cicognani dell\'Università di Bologna. Alle 14 si aprirà la tavola rotonda sullo studio dell’adolescenza e della giovinezza in un’ottica transdisciplinare. Partecipano: Augusto Palmonari, Riccardo Grassi dell\'Istituto Iard, Andrea Smorti dell\'Università di Firenze, Elena Marta, Eugenia Scabini. Modera Barbara Pojaghi.


Il Comitato Scientifico del convegno è composto da Barbara Pojaghi, Elisabetta Crocetti e Alessandra Fermani; il Comitato Organizzativo da Chiara Catanzaro, Rossella Favi, Tamara Lapucci e Giovanna Mellano. Per informazioni contattare Chiara Catanzaro (chiacat80@yahoo.it).

Ufficio stampa Unimc






Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2008 alle 16:33 sul giornale del 19 febbraio 2008 - 712 letture

In questo articolo si parla di