Arrestati i due rapinatori della banca di Treia

22/02/2008 - Minacciando l\'impiegata con un coltello si sono fatti consegnare 15 mila euro

TREIA â€" Sono stati rinchiusi nel carcere di Camerino i due rapinatori che si sono introdotti nella filiale di Banca Marche, a Passo di Treia, riuscendo a portare via 15 mila euro. Sono stati bloccati dai carabinieri, mentre tentavano di allontanarsi ed arrestati in flgranza di reato.


I due pregiudicati, Antonio Cortese e Fausto Vecchi hanno camuffato il volto, con parrucca ed occhiali da sole, e minacciando un\'impiegata allo sportello si sono fatti consegnare i soldi.






Questo è un articolo pubblicato il 22-02-2008 alle 17:49 sul giornale del 22 febbraio 2008 - 1186 letture

In questo articolo si parla di