Tolentino: nuove regole per la circolazione nel Foro Boario

tolentino ponte del diavolo 1' di lettura 05/03/2008 - Piccola rivoluzione in via Caduti di Nassyria, con la modifica di alcuni sensi di circolazione. 

Preso atto che nel quartiere Foro Boario del comune di Tolentino è stata completata la nuova infrastruttura viaria della lottizzazione Flaminia indicata, con deliberazione in itinere, quale via Caduti di Nassiriya e considerato che la strada è stata aperta al pubblico uso e che conseguentemente risulta necessario provvedere in merito alla regolamentazione della circolazione della suddetta via nonché del breve tratto di strada senza sbocco che conduce all’ingresso posteriore della nuova Caserma dei Carabinieri, rendendo sicure le intersezioni in relazione alle caratteristiche strutturali delle strade e in considerazione della presenza di una nuova rotatoria e che inoltre risulta necessario vietare la sosta dei veicoli in prossimità della nuova Caserma dei Carabinieri per ragioni di sicurezza, con l’intento di regolamentare la circolazione all’interno della rotatoria mediante l’imposizione dell’obbligo di dare la precedenza per tutti i veicoli che si immettono all’interno della medesima dove il transito deve svolgersi con senso di marcia antiorario, è stata emessa una ordinanza con la quale si stabilisce:




Nel Quartiere Foro Boario sono istituiti i seguenti obblighi/divieti/limitazioni.
Obbligo di fermarsi e dare la precedenza a carico dei veicoli in uscita dalla strada senza sbocco che conduce all’ingresso posteriore della nuova Caserma dei Carabinieri.
Obbligo di fermarsi e dare la precedenza a carico dei veicoli in uscita da Via Caduti di Nassiriya sulla strada comunale delle piscine.
Obbligo di dare la precedenza per tutti i veicoli che si immettono all’interno della rotatoria di Via Caduti di Nassiriya dove il transito deve svolgersi con senso di marcia antiorario.
Divieto di sosta con rimozione 0-24 nel tratto di Via Caduti di Nassiriya prospiciente la cancellata della nuova Caserma dei Carabinieri.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 05 marzo 2008 - 1090 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino