Macerata: una conferenza sull’acqua del liceo Galilei

acqua 1' di lettura 09/03/2008 -

\"L\'acqua fonte preziosa e serbatoio di risorse\". Questo il titolo della conferenza organizzata dal Cea Liceo scientifico Galilei con il Centro culturale della carta, in collaborazione con il Centro servizi per il volontariato, che si svolgerà giovedì prossimo (13 marzo) dalle 15 nella sala convegni della Provincia di Macerata, in via Velluti a Piediripa.



La conferenza, che ha il patrocinio di Comune, Provincia e Regione Marche, vuole mettere in guardia sul valore di questo bene prezioso ma sempre più “limitato”. “Educare all’ambientale – è scritto nella presentazione – significa fornire alla popolazione informazioni specifiche sui sistemi e sulle loro reciproche relazioni che caratterizzano l’ambiente che ci circonda, educando al futuro partendo proprio dalla scuola”.




Introduce la conferenza il professor Ferdinando Romagnoli del liceo Galilei, seguito dal professor Primo Mancini del Cea Centro culturale della carta, da Paola Cardinali, assessore all’Agricoltura della Provincia e dal vicesindaco Lorenzo Marconi.




Tra gli interventi quello di Romano Germozzi (“Il ruolo della microfauna nel processo d depurazione degli impianti a fanghi attivi”), Tristano Leoni (“Il monitoraggio chimico e biologico delle acque dolci superficiali per la salvaguardia della risorsa idrica”), Fabio Taffetani (“Fontane storiche, una risorsa per rivivere al città”), Damiano Morettini (“Il risparmio idrico e le problematiche di inquinamento delle acque dolci”).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 marzo 2008 - 840 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata





logoEV