Macerata: una tragedia della montagna per la rassegna cinematografica del Cai

1' di lettura 18/03/2008 - Sarà un dramma della montagna protagonista del prossimo film in programmazione martedì 18 marzo, alle 21, al cinema Italia nell\'ambito della rassegna \"Una montagna di cinema\" promossa dall\'Amministrazione comunale in collaborazione con la sezione maceratese del Cai e l\'associazione Nuovo cinema.

Dopo la pellicola d\'esordio della rassegna, \"Il vento fa il suo giro\" di Giorgio Diritti, martedì sarà la volta del film di Gerard Baur \"La tragedia della parete nord dell\'Eiger 1936\".




Il regista tedesco ricostruisce la tragedia avvenuta il 20 luglio del 1936 che vide coinvolti quattro alpinisti sorpresi sulla cima da una violenta tempesta. Le continue valanghe e la neve convinsero i quattro uomini a fare dietro front ma la traversata dell\'Hinterstoisser, percorsa all\'andata, non era più praticabile e i quattro decisero di calarsi in corda doppia lungo un\'altra parete a strapiombo. Tre compagni colpiti dai sassi precipitarono mentre uno di loro sembrò cavarsela. Il più giovane., Toni Kurz, di soli 18 anni, dopo cinque ore e un braccio congelato riuscì a calarsi. Ma due metri sopra il punto in cui lo attendevano i soccorritori, uno dei nodi si impigliò in un chiodo. Kurz cadde testa in avanti e morì.




Il film, premiato al FilmFestival di Trento nel 1982, racconta tutte le fasi di questa pagina storica dell\'alpinismo, fino alla tragedia finale, fino alla morte dei quattro alpinisti. Fino alla nascita del mito della montagna maledetta, pronta ad uccidere chiunque osasse sfidarla.




I prossimi appuntamenti della rassegna sono l8 e il 15 aprile a Macerata mentre l\'8 aprile \"L\'abisso\" di Alessandro Anderloni è in programmazione alla Pinacoteca comunale di Recanati.




Per informazioni si può contattare il Cai Macerata in via Bartolini, 7 (tel. 0733.260704 - www.cai macerata.it).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 18 marzo 2008 - 1055 letture

In questo articolo si parla di macerata, spettacoli, comune di macerata





logoEV