Lavori al Convitto, firmato il contratto con la ditta aggiudicataria dell\'appalto

1' di lettura 21/03/2008 - Novità in vista per il Convitto nazionale di Macerata. Questa mattina, infatti, è stato firmato il contratto tra l\'Amministrazione comunale e la ditta che si è aggiudicata i lavori. Si tratta della \"R. M. costruzioni\" di Formia

L\'importo dello opere necessarie a completare il ripristino, recupero, restauro e miglioramento sismico dell\'edificio di piazza Marconi, ammonta in totale a due milioni e duecento mila euro.




Come noto due anni fa l\'Amministrazione aveva rescisso, per grave inadempimento, il contratto con la ditta romana incaricata dei lavori di recupero del Convitto nazionale nel frattempo fallita.
Ora la nuova ditta aggiudicataria ha 45 giorni di tempo prima di insediare il cantiere e iniziare i lavori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 21 marzo 2008 - 778 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata





logoEV