Tolentino: \'Marcia della memoria\' sulle orme dei partigiani

eccidio montalto tolentino 3' di lettura 08/04/2008 - Domenica 20 Aprile 2008, in occasione del 64° Anniversario dell\'Eccidio di Montalto, si terrà la quinta edizione della \"Marcia della Memoria...sulle orme della Resistenza\", una manifestazione che consente ai partecipanti di ripercorrere, ancora oggi, i sentieri dei partigiani.

La manifestazione, presentata ufficialmente nel corso di una conferenza stampa, é promossa dall\'ANPI, attraverso un apposito Comitato organizzatore, dalla Regione Marche, dalla Provincia di Macerata, dalla Comunità Montana dei Monti Azzurri e dai Comuni di Belforte del Chienti, Caldarola, Camporotondo di Fiastrone, Cessapalombo, Serrapetrona e Tolentino.


L\'evento prevede un programma che si svilupperà nell\'arco dell\'intera giornata. Alle ore 9.00 a Tolentino ci sarà la deposizione della corona in Piazza della Libertà, in presenza delle Autorità. Alle ore 9.30 é previsto il ritrovo, da raggiungere con i propri mezzi, a Caldarola in Piazza Vittorio Emanuele, alle ore 10.00 é fissata la partenza della marcia a piedi verso Montalto per un percorso che, attraversando Vestignano e Valle di Montalto, si snoderà per Km 8,5. Alle ore 12.30 circa è previsto l\'arrivo a Montalto con \"rancio\" offerto dall\'organizzazione e preparato con prodotti messi a disposizione gratuitamente da supermercato Coop Adriatica di Tolentino.


Alle 14.30 ci sarà un meeting musicale con la partecipazione del gruppo \"Libra\". Molto atteso l\'intervento di Julietta Mira, figlia di genitori Desaparecidos che racconterà la propria esperienza argentina. Si ricorda che a partire dalle ore 14.30, fino alle 18.00, saranno a disposizione varie navette che permetteranno il rientro a Caldarola ed a Tolentino. Inoltre a palazzo Simonelli sarà allestita per l\'occasione, come del resto già avvenuto negli anni scorsi, una mostra d\'arte moderna sul tema della Resistenza che rimarrà aperta al pubblico dalle ore 9.00 alle 20.00 mentre nei locali del Castello di Montalto saranno presentati i lavori realizzati dai ragazzi della scuola media di Belforte del Chienti e Caldarola in occasione del \"Giorno della Memoria\".


Inoltre, a prezzo ridotto, sarà anche possibile visitare la nuova mostra allestita a Caldarola, al piano nobile del Palazzo Muncipale e dedicata a Simone de Magistris. A Tolentino sarà aperta al pubblico la mostra \"Memorie. Cento Artisti per la Resistenza\" allestita a Palazzo Sangallo e che presenta opere di grandi artisti italiani ispirate alla Resistenza.


Il programma della manifestazione è stato illustrato da Giulio Pantanetti Assessore della provincia di Macerata e Presidente provinciale dell\'ANPI, da Giampiero Feliciotti Presidente della Comunità Montana dei Monti Azzurri, dai Sindaci dei Comuni organizzatori (Dino Catalini Sindaco di Belforte, Fabio Lambertucci Sindaco di Caldarola, Giulio Marinozzi Sindaco di Camporotondo, Giammario Ottavi Sindaco di Cessapalombo, Adriano Marucci Sindaco di Serrapetrona, Luciano Ruffini Sindaco di Tolentino e dall\'Assessore Alessandro Bruni) da Lanfranco Minnozzi Presidente dell\'ANPI di Tolentino e da Giorgio Roselli, Carla Domizi, Vincenzo Ciccotti e Vittorio Luciani del Comitato organizzatore.

Giulio Pantanetti, nel corso dell\'incontro, ha dichiarato che \"Ormai la Marcia della Memoria fa parte del panorama delle manifestazioni più importanti promosse, in occasione del 25 Aprile, Festa della Liberazione, con l\'intento di mantenere vivi i valori e gli obiettivi ispiratori della Resistenza. È una delle poche iniziative che coinvolge i giovani che ripercorrono i sentieri dei partigiani e che contemporaneamente sono invitati ad una riflessione sulla Resistenza stessa ed a confrontarla con i valori di oggi, specialmente in riferimento alla nostra Costituzione nell\'anno del 60° anniversario\".

Per informazioni: A.N.P.I. Tolentino - tel. 330.802083/338.3040861.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 08 aprile 2008 - 906 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino





logoEV