Elezioni politiche, quasi 34 mila votanti

elezioni politiche 3' di lettura 10/04/2008 - Il numero di donne alle urne batte gli uomini. Curiosità e tutte le cifre della prossima tornata elettorale a Macerata

Domenica 13 e lunedì 14 aprile i maceratesi saranno chiamati alle urne per il rinnovo del Senato e della Camera dei deputati. In totale gli elettori maceratesi saranno 33.822 (15.807 maschi e 18.015 femmine), per il Senato potranno votare 31.320 maceratesi, di cui 14.580 maschi e 16.740 femmine.


Sono tre le giovani maceratesi neo diciottenni che voteranno per la prima volta e che compiranno la maggiore età anni il giorno antecedente le consultazioni, il 12 aprile: sono Chiara Del Brutto, Guendalina Graziuso e Silvia Bravi.


I seggi (44 dislocati nelle scuole cittadine compreso quello speciale presso l\'ospedale di Macerata), saranno aperti dalle ore 8 alle ore 22 di domenica 13 aprile e dalle ore 7 alle ore 15 di lunedì 14 aprile 2006. Alcuni di essi sono stati scelti da due distinte aziende per la raccolta di dati e per elaborare gli exit pool.


Sia per l\'elezione della Camera (scheda rosa) sia per quella del Senato (scheda gialla), l\'elettore esprime il voto tracciando con la matita un solo segno nel riquadro che contiene il contrassegno della lista prescelta. E\' vietato scrivere sulla scheda il nominativo dei candidati e qualsiasi altra indicazione, pena l\'annullamento del voto.


Si ricorda che per poter votare l\'elettore dovrà esibire la tessera elettorale, insieme a un documento di riconoscimento. In caso di smarrimento della tessera, potrà essere richiesto un duplicato agli uffici comunali che a questo scopo rimarranno aperti fino a sabato 12 aprile dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19, mentre domenica 13 aprile dalle 8 alle 22 e lunedì 14 aprile dalle 7 alle 15. L\'ufficio elettorale invita gli elettori a verificare da subito il possesso della tessera ed eventualmente a richiederne al più presto il duplicato, evitando di concentrare tali richieste nei giorni di votazione.


Per agevolare il trasporto ai seggi con le auto delle persone con difficoltà di deambulazione, sarà sospeso il controllo elettronico dell\'accesso alla zona pedonale di via Mozzi nei giorni di domenica e lunedì, mentre il varco di via don Minzoni sarà aperto dalle ore 16 alle 20 di lunedì 14 aprile per consentire l\'accesso alla Prefettura per la consegna dei plichi elettorali. Entrambi gli accessi saranno presidiati dai vigili urbani per favorire le operazioni di transito.


Per quanto riguarda gli elettori disabili, il Comune garantisce il trasporto gratuito dalla propria abitazione al rispettivo seggio per le persone con comprovati problemi di deambulazione. Per usufruire del servizio, svolto dall\'Apm, occorre prenotare telefonando allo 0733.492152 entro sabato 12 aprile, dalle 8 alle 12. Il servizio funzionerà domenica 13 aprile dalle 8 alle 14 e lunedì 14 aprile dalle 7 alle 13.


L\'elettore può trovare informazioni dettagliate per l\'esercizio del diritto di voto, sull\'ubicazione delle sezioni, sul rilascio delle tessere elettorali anche on line nel portale del Comune www.comune.macerata.it dove sarà possibile anche consultare i dati sull\'affluenza ai seggi nelle due giorni di voto e, a partire dal pomeriggio di lunedì, i risultati dello spoglio.


Anche in occasione di questa tornata elettorale in Municipio verrà allestito un centro informazioni aperto al pubblico in cui cittadini potranno seguire su maxi schermo i dati elettorali a mano a mano che affluiranno dal centro elaborazione dati, quindi in tempo reale .





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 aprile 2008 - 797 letture

In questo articolo si parla di attualità, elezioni, macerata, comune di macerata





logoEV