Recanati: i vertici del gruppo editoriale Hachette Rusconi entusiasti della città

hachette recanati 2' di lettura 12/04/2008 - I vertici del gruppo editoriale Hachette Rusconi hanno scelto Recanati per una convention con il mondo imprenditoriale e della pubblicità del Centro Italia e per il lancio del primo numero del mensile “Home” in un noto locale cittadino. L’evento è stato accompagnato anche dal lancio della licenza europea del marchio di calzature Rifle da parte dell’azienda recanatese Marinelli Srl.

Il board direttivo di uno dei gruppi editoriali più importanti al mondo ha colto l’occasione della convention per una visita ieri (giovedì 10 aprile) alla città leopardiana. Manager e giornalisti sono stati accompagnati dal presidente del Consiglio comunale Simone Giaconi in un tour della città. Insieme all’amministratore delegato e direttore generale della prestigiosa casa editrice, Stefano De Alessandri, c’erano anche i direttori di note testate del gruppo come “Elle”, “Marie Claire”, “Gente Viaggi”, “Psychologies”, “Gioia” e “Riders”.


Giaconi ha fatto loro da guida nella scoperta dei tesori e dei gioielli artistici e architettonici della città leopardiana e li ha accompagnati in una visita anche al Palazzo comunale, al museo della chitarra, al Museo Gigli e al Centro nazionale studi leopardiani.


L’evento della convention ha rappresentato una vetrina importante dal punto di vista economico e pubblicitario per importanti aziende della nostra realtà produttiva, ma si è trasformato anche in un’occasione di promozione dell’immagine della città e dei suoi eventi che saranno veicolati anche attraverso questi diffusissimi periodici e riviste. I vertici del gruppo editoriale sono stati entusiasti di aver scelto proprio la nostra città per un evento per loro strategico, apprezzando l’accoglienza e le bellezze offerte da Recanati.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 12 aprile 2008 - 1156 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati





logoEV