Il 21 e il 22 aprile torna a riunirsi il Consiglio comunale

macerata 1' di lettura 17/04/2008 - Nuove sedute per il Consiglio comunale che tornerà a riunirsi lunedì 21 e martedì 22 aprile. Nutrito l\'ordine del giorno dei lavori che prenderanno il via alle 15 con la discussione di alcune delibere. Il primo provvedimento riguarda l\'approvazione del progetto definitivo, in variante al Prg, per i lavori di costruzione della fognatura intercomunale del depuratore di Villa Potenza.

L\'assise cittadina discuterà poi dell\'adozione definitiva della variante al Prg relativa al riadeguamento dell\'area direzionale e terziaria a Piediripa, delle variazioni di bilancio dovute alla riacquisizione in gestione diretta delle mense scolastiche attualmente in appalto, delle modifiche del regolamento degli asili nido comunali e dell\'approvazione del nuovo contratto di servizio con l\'Apm per il trasporto pubblico.


Il dibattito proseguirà con una serie di mozioni relative alla copertura di cemento/amianto su proprietà comunali, alla gestione degli orti, alla piscina comunale e restauro dell\'ex Gil e al fatto di rendere pubblici i nomi dei pedofili a tutela dei bambini presentate dal Comitato Anna e Menghi, al completamento del reparto oncologico di Macerata (vari consiglieri di maggioranza e minoranza) e alla sperimentazione della tecnologia a Led ad alta potenza (vari consiglieri di maggioranza).


Il Consiglio è chiamato poi a discutere due ordini del giorno inerenti al Consiglio comunale aperto sulla viabilità (vari consiglieri di maggioranza e minoranza) e alle indicazioni dei proponenti sulle mozioni e sugli ordini del giorno sui manifesti delle sedute del Consiglio comunale (Giovanni Meriggi Gruppo misto/Pri).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 17 aprile 2008 - 676 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata





logoEV