Il professor Giovanni Sabbatucci torna nella sua università

giovanni sabbatucci 2' di lettura 21/04/2008 - Il prossimo 23 aprile un doppio importante impegno, organizzato dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione e dalla Facoltà omonima, vedrà ospite a Macerata il Prof. Giovanni Sabbatucci, uno dei massimi storici italiani, che ha insegnato per 23 anni presso la locale Facoltà di Lettere.

In mattinata, dalle 9 alle 11, nell\'ambito del corso di Storia Contemporanea del quale è titolare la Prof. Paola Magnarelli, direttrice del Dipartimento, terrà una lezione dal titolo Totalitarismi e razzismo nell\'Europa degli anni Trenta.
L\'incontro,aperto al pubblico, si terrà presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione, in via Don Minzoni.

Nel pomeriggio, alle 15.30, nell\'Aula Magna della sede centrale dell\'Università, il Prof. Sabbatucci presenterà il volume di Claudia Pierangeli, Un intellettuale italiano tra XIX e XX secolo. Giovanni Zuccarini (1876-1923), novità editoriale dell\'EUM di inizio 2008 e occasione importante per riflettere sulla cultura marchigiana ed italiana tra Otto e Novecento.

Giovanni Sabbatucci, è nato nel 1944 e si è laureato a Roma con Renzo De Felice nel 1968. Ha insegnato Storia Contemporanea presso la Facoltà di Lettere dell\'Università di Macerata per 23 anni, dal 1974 al 1997. Oggi è professore ordinario di Storia Contemporanea alla facoltà di Lettere e Filosofia dell\'Università \"La Sapienza\" di Roma. È autore, tra l\'altro, di un Manuale di storia per le scuole medie superiori e ha curato, insieme con Vittorio Vidotto, una \"Storia d\'Italia\" in sei volumi per l\'editore Laterza. Ha collaborato per molti anni a \"L\'espresso\", poi alle pagine culturali del \"Corriere della Sera\" e dal 1994 è editorialista del quotidiano di Roma \"Il Messaggero\".


Claudia Pierangeli Giovanni Zuccarini (1876-1923) Un intellettuale italiano tra XIX e XX secolo, EUM, Macerata, 2008. Il volume raccoglie gli Atti del Convegno di Studi svoltosi il 14 aprile 2007 a Cupramontana (An) e dedicato alla figura di Giovanni Zuccarini, intellettuale vivace ed eclettico nel frastagliato panorama della cultura italiana di fine Ottocento e inizio Novecento.(a cura di).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 21 aprile 2008 - 1124 letture

In questo articolo si parla di cultura, università di macerata





logoEV