Bolognola: turista precipita in un burrone e muore

sibillini innevati 1' di lettura 27/04/2008 -

Tragico ponte del 25 aprile, in montagna è morto un turista di Bressanone precipitato in un burrone, con la sua mountain bike



Una vacanza di tre amici appassionati di trekking e mountain bike si è trasformata in tragedia. Il 25 aprile intorno alle 13, Lorentz Costadedoi, di 41 anni, residente a Bressanone, insieme ai due amici, stava compiendo un\'escursione, da Fiastra a Pintura di Bolognola, passando per il Monte Coia, con il ritorno previsto a Fiastra.


Giunti in località l\'Abbandonata, i tre stavano percorrendo un sentiero che fino ai primi di giugno, di solito è chiuso perchè ghiacciato, come stabilisce un\'ordinanza del sindaco. L\'uomo si era caricato la bici in spalla, e all\'improvviso ha perso il controllo ed è scivolato, precipitando per cinquecento metri in un burrone. Sul posto sono subito intervenuti gli uomini del Soccorso alpino, della Forestale, del 118 ed i vigili del fuoco. Per recuperare l\'uomo, è intervenuto un aereo della Forestale da Rieti.







Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 28 aprile 2008 - 1190 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, monia orazi, bolognola, turista di bressanone





logoEV