Università: presentazione piano turistico e convegno su filosofia del lavoro

Unimc Università di Macerata 2' di lettura 06/05/2008 - Due appuntamenti interessanti all\'Università. Giulio Silenzi presenta la \"Proposta di linee guida del piano turistico 2008 della Provincia di Macerata\", mentreGiacomo Marramao dell\'Università di Roma 3 e Lia Formigari dell\'Università di Roma \"La Sapienza\", terranno una conferenza su \"Filosofia e \'politica\' del lavoro\".

Il piano turistico della Provincia

Mercoledì 7 maggio alle 16 nell\'Aula Magna della Facoltà di Scienze della formazione, Polo didattico \"Luigi Bertelli\" di Vallebona, il presidente della Provincia di Macerata, Giulio Silenzi, incontrerà studenti, docenti e portatori di interesse del territorio per la presentazione ufficiale della \"Proposta di linee guida del piano turistico 2008 della Provincia di Macerata\".

Filosofia e politica del lavoro

Mercoledì 7 maggio alle ore 17, al Dipartimento di Filosofia e Scienze Umane dell\'Università di Macerata, Giacomo Marramao dell\'Università di Roma 3, filosofo noto per i suoi studi sulla globalizzazione, e Lia Formigari dell\'Università di Roma \"La Sapienza\", terranno una conferenza su \"Filosofia e \'politica\' del lavoro\".

Per l\'occasione, sarà presentato il numero 67 della rivista \"Paradigmi\" a cura del professor Francesco Totaro, numero dedicato proprio al lavoro inteso da un punto di vista sia filosofico-antropologico (il senso del lavoro per l\'essere umano) che politico (l\'equa distribuzione del lavoro). \"La passione del presente. Breve lessico della modernità-mondo\", edito da Bollati Boringhieri, è l\'ultimo libro pubblicato da Marramao. Una sentenza di Hegel assegnava alla filosofia il compito di comprendere il proprio tempo con il pensiero. Secondo Marramao questa responsabilità, caratteristica dell\'epoca moderna, non è demandabile oggi ad altri saperi






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 07 maggio 2008 - 696 letture

In questo articolo si parla di cultura, università di macerata





logoEV