Calcio Eccellenza: Cingolana ai play-off nazionali

Foto generica Calcio 3' di lettura 20/05/2008 - Sarà la Cingolana a disputare le fasi finali dei play-off interregionali del Campionato di Eccellenza 2007-2008. Nella finale contro la Jesina, la formazione di mister Sabbatini esce vincitrice grazie alla rete di Bonsignore. Gli spareggi play-out premiano Biagio Nazzaro Chiaravalle e Monturanese.

Jesina - Cingolana 0-1
JESINA: Pieralisi, Federici, Venanzi, Altini (71\' Spugni), Alessandrini, Focante, Lanciotti, Figueroa, Crispino, Borrelli, Fabrizi. A disp: Bugatti, Catani, Bussaglia, Rossi, Molinari, Marini. All: Trillini

CINGOLANA: Giulietti, Federici, Masi, Strappini, Tombesi, Cangiano, Schiavoni, Gigli L., Sacchi (82\' Aquino), Simoncelli (77\' Gigli A.), Bonsignore. A disp: Spurio, Maccione, Gagliardini, Erbuto, Piccini. All: Sabbatini.

Arbitro: Pagliano di Milano.

Rete: 64\' Bonsignore.

Note: Ammoniti Crispino, Federici e Figueroa per la Jesina, Gigli per la Cingolana. Angoli 8-3 per la Jesina.

Al \"Rocchegiani\" di Falconara Marittima è la Cingolana a festeggiare la vittoria della finale play-off di Eccellenza, che consente alla formazione di Sabbatini di disputare la fase interregionale per la promozione in serie D. Le prime conclusioni sono della Jesina con Borrelli, Fabrizi e Crispino che non impegnano Giulietti. Il primo tempo termina con un ottimo intervento di Giulietti su Lanciotti.

L\'inizio ripresa è con una Jesina arrembante che trova i tiri, senza fortuna, di Crispino, Focante e Figueroa. Al 54\' la Cingolana si fa pericolosa con Bonsignore che di testa sfiora la marcatura. Ma al 64\' arriva l\'episodio che decide la gara: Alessandrini sbaglia il retropassaggio lanciando Bonsignore che solo davanti a Pieralisi non sbaglia siglando l\'1-0. La Jesina prova a portarsi avanti ma a parte alcune mischie e due deboli tentativi di Lanciotti e Spugni, non riesce a pungere e al fischio finale la Cingolana esulta per la vittoria.

La Cingolana ora affronterà, per la prima fase interregionale, l\'Aprilia, con gara di andata domenica 25 maggio sul Campo Comunale “Quinto Ricci” di Aprilia (LT) alle ore 16.30. Ritorno il 1° Giungo a Cingoli.

Vis Pesaro - Monturanese 0-1
Dopo aver vinto anche la gara di andata per 3-2, la Monturanese sconfigge la Vis Pesaro anche in terra pesarese e condanna i biancorossi alla retrocessione al campionato di Promozione. La Vis Pesaro ha macinato gioco nel primo tempo rendendosi pericolosa con i legni di Cabello e Pompei, mentre gli ospiti si sono limitati a controllare il vantaggio della gara di andata. Nel secondo tempo la Monturanese piazza la zampata vincente con Garbuglia che in contropiede infila Falcioni condannando la Vis.

Montegiorgio - Biagio Nazzaro Chiaravalle 0-3
La Biagio Nazzaro Chiaravalle con una gara esemplare sconfigge la Montegiorgese e centra la salvezza, dopo la vittoria per 2-1 anche nella gara di andata. Dopo 6\' la Montegiorgese potrebbe passare in vantaggio: Rolon supera l\'estremo difensore ospite ma da posizione defilata centra il palo. Passano 7 minuti e la Biagio punisce con Piangerelli che grazie ad un rimpallo trafigge di testa Spina. La Montegiorgese spinge ma, complice anche un po\' di sfortuna, non riesce a trovare la via del gol. La Biagio gestisce ottimamente la gara e grazie a due rigori (76\' e 93\') realizzati da Gabrielloni e Chiarello, chiude definitivamente i conti condannando il Montegiorgio alla retrocessione.

di Gianluca Carlino
gianluca@viveresenigallia.it




Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 20 maggio 2008 - 1068 letture

In questo articolo si parla di gianluca carlino, sport, calcio, pesaro, campionato regionale di eccellenza calcio