Tolentino: le ragazze dell\'Ipia vincono il premio \'Mille giovani per mille sartorie\'

sfilata di moda 2' di lettura 20/05/2008 - L\'Ipia \"E. Rosa\" sezione moda di Tolentino ha vinto il secondo premio del concorso promosso dalla CNA \"Mille Giovani per mille sartorie\". Le ragazze hanno partecipato con una sfilata ispirata al tema della seduzione e alla musica di Puccini.

Sono stati presentati abiti creati prendendo spunto dallo stile e dalla personalità delle donne pucciniane, viste attraverso gli occhi di giovani disegnatrici che introducono elementi innovativi rispetto i canoni classici. I colori proposti: il fucxia, il colore del mistero. della magia e dell\'esoterismo; il viola, il colore della spiritualità, di chi ama esercitare il suo fascino e sedurre; il panna, colore della purezza; il rosa, della donna sensibile in cerca di emozioni ed armonia.


Inoltre è stato presentato un abito, come previsto dal concorso da Carolina Ciabocco che nel corso di una prova che prevedeva l\'allestimento, in trenta minuti, di un manichino con una stoffa scelta dalla giuria e non dal candidato. La motivazione sintetizza il giudizio lusinghiero e qualificato con cui il lavoro è stato valutato: “Splendido per creatività, cura dei dettagli, raffinatezza e fantasia”.

La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 17 maggio, alle ore 10, presso la sede dell’Ipia “E. Rosa” di Tolentino, in via Nazionale.


Sono intervenuti per la CNA Francesca Mazzieri di Francesca Creazioni Spose, Luciano Ramadori Vicedirettore della CNA di Macerata, la direttrice dell’Ipia di Tolentino Luciana Mariani, la dirigente dell’ipia M. Antonella Angerilli, il Sindaco di Tolentino Luciano Ruffini e gli Assessori Luigi Bontempi, Alessandro Bruni e Massimo Marco Seri e ovviamente la vincitrice del secondo premio Carolina Ciabocco.


Un altro successo quindi per la Sezione Moda dell\'I.P.I.A. “Ercole ROSA” di Tolentino, dopo l\'affermazione del cortometraggio ispirato a Mozart “K 545”, con la regia di Damiano Giacomelli, al Film Festival “Sottodiciotto” di Torino dello scorso dicembre.

La 6° edizione del Concorso “Mille giovani per mille sartorie”, svoltasi a Jesi lo scorso 17 aprile nel teatro “Pergolesi” di Jesi, gremito di studenti, ha visto la partecipazione di 8 Istituti provenienti da tutta la Regione, con esperti del settore, stilisti, modelle e studentesse che hanno sfilato con abiti confezionati dalle classi su tema a scelta. La manifestazione era patrocinata dalla C.N.A. di Ancona con il sostegno della Camera di Commercio, della Provincia, della Banca delle Marche e del Comune di Jesi e la gara affidata ad una prestigiosa giuria di esperti.


L\'I.P.I.A. “E. Rosa” di Tolentino ha presentato, nel corso della rassegna, una serie di abiti ispirati alla seduzione e alle figure femminili del melodramma italiano, in particolare di Giacomo Puccini.
Hanno sfilato Valeria Cicconi, Gaia Torchia, Diletta Flumini, Tatiana Donu, Federica Fermanelli, Rosaria Patti, Paola Sgattoni, Giorgia Capaldi, Stefania Magrini, Jgbala Binjos.
La bella performance si può considerare un\'anteprima al defilé multimediale inserito nell\'ambito delle iniziative promosse dal “Progetto Puccini”, che vede la presenza degli Istituti Superiori di Tolentino in occasione del 150° dalla nascita del grande musicista.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 20 maggio 2008 - 3799 letture

In questo articolo si parla di attualità, cna, tolentino, Comune di Tolentino, ipia e rosa, concorso mille giovani per mille sartorie





logoEV