Montelupone: convegno di Federcaccia al teatro degli Angeli

cacciatori 2' di lettura 25/05/2008 - La Federcaccia provinciale di Macerata, in collaborazione con la sezione di Montelupone guidata da Nazzareno Galassi, organizza per domani, sabato 24 maggio 2008, un importante convegno dal tema \"Gestione e caccia della fauna migratoria da appostamento fisso, temporaneo ed in forma vagante\".

L\'incontro, che può godere del patrocinio del Comune di Montelupone, si svolgerà presso il Teatro Nicola Degli Angeli a partire dalle ore 16, e tratterà di numerosi temi legati all\'attività venatoria: le nuove disposizioni per l\'uso dei richiami vivi nella caccia agli acquatici; il divieto dell\'uso di munizioni con pallini di piombo nelle zone umide; la gestione, il censimento ed il prelievo di turdidi, allodole, acquatici, colombacci e beccacce; le modalità per la richiesta dei richiami vivi dall\'impianti di cattura; la modifica alla legge regionale 7/95; il calendario venatorio 2008/2009.


Al convegno parteciperanno numerosi rappresentanti istituzionali: tra gli altri, saranno presenti il sindaco di Montelupone Nazareno Agostini, il senatore Salvatore Piscitelli, i consiglieri regionali Fabio Badiali, Francesco Comi, Franco Capponi e Fabio Pistarelli, i consiglieri provinciali Ezio Manzi (delegato alla caccia) e Massimo Stefoni, ed il dirigente dell\'Ufficio Caccia regionale Alessandro Agostini. Un incontro di grande intreresse, al quale interverranno anche molti esperti del mondo faunistico, tra cui il tecnico dell\'Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica Pierfrancesco Micheloni, il tecnico faunistico Andrea Brusaferro, la naturalista dott.ssa Mina Pascucci ed il responsabile delle catture dei richiami per la provincia di Ascoli Piceno Giampietro Castellucci.


Non mancheranno i massimi dirigenti della Federcaccia, a partire dal vicepresidente nazionale Ucim-Federcaccia Carlo Romanelli, presente con il presidente regionale Ignazio Nardini, il presidente provinciale Giancarlo Gorini, i vicepresidenti provinciali Luigi De Nardis, Sergio Natalini e Nazzareno Galassi, i presidenti delle sezioni comunali e le guardie venatorie delle associazioni. Al convegno sono stati invitati inoltre i 359 titolari di appostamento fisso autorizzati in provincia di Macerata, il presidente di Ekoclub Renato Campetella, i presidenti provinciali di tutte le associazioni venatorie, le associazioni agricole ed i presidenti degli ambiti territoriali di caccia di tutta la regione.


Gli argomenti in discussione rivestono un\'importanza notevole per il futuro dell\'attività venatoria della nostra regione, e gli organizzatori auspicano dunque la partecipazione di tutti i cacciatori interessati a queste problematiche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 24 maggio 2008 - 1180 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Montelupone, montelupone





logoEV