San Severino: volontari della Protezione civile contro gli incendi

protezione civile 1' di lettura 01/07/2008 - Trenta volontari del Gruppo comunale di Protezione civile di San Severino sono impegnati da oggi – lunedì 30 giugno – fino al 15 luglio in una serie di turni di avvistamento contro gli incendi boschivi.

La loro attività rientra nell’ambito del Piano provinciale di prevenzione degli incendi che in estate si ripete con successo, ormai da diversi anni, proprio grazie all’opera di tantissimi volontari. “Al nostro gruppo di Protezione civile – spiega il coordinatore Dino Marinelli è stata assegnata la stazione di avvistamento che si trova sul monte ‘La Pereta’, sopra la frazione di Elcito: un punto da cui si scorge molto bene gran parte dei territori di Apiro, Poggio San Vicino, Cingoli, Treia, Matelica, Gagliole, Castelraimondo e San Severino. Due volontari, a turno, saranno lì tutti i giorni (anche festivi) dalle ore 14 in poi per tenere sotto controllo le varie zone, dotati di binocolo, cartine, bussola e di una radio per comunicare con la sala operativa della Protezione civile”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 01 luglio 2008 - 1024 letture

In questo articolo si parla di attualità, protezione civile, san severino marche, Comune di San Severino Marche