Sferisterio: va in scena la Tosca di Gasparon

sferisterio di notte 1' di lettura 10/07/2008 - La compagnia sale domani sul palco dell\'Arena. In città arriva anche Ruggero Raimondi

Prime prove sul palco dello Sferisterio, in programma domani, per la compagnia di Massimo Gasparon. Dopo giorni di prove di regia all\'Asilo Ricci, Tosca prende il posto di Carmen in Arena. In città, nella giornata di oggi (9 luglio) è arrivato anche Ruggero Raimondi che interpreta il ruolo di Scarpia e Raffaella Angeletti, Floria Tosca. I due artisti debutteranno alla prima del 26 luglio. In due recite saranno sostituiti da Claudio Sgura e Tiziana Caruso. Il ruolo di Mario Cavaradossi è, invece, interpretato da Luca Lombardo che arriverà a Macerata nei prossimi giorni perché impegnato in una produzione parigina.


L\'opera, con la regia, le scene e i costumi di Massimo Gasparon, \"sarà ambientata in una Roma trionfale\" per utilizzare le parole del regista \"e avrà due differenti piani visivi: uno più alto e uno basso. Lo Sferisterio si adatta a perfezione a questo lavoro di Giacomo Puccini perché utilizza spazi molto ampi\".

Tosca è in coproduzione con la Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi e con i Teatri S.p.A. di Treviso.


In foto Massimo Gasparon e Ruggero Raimondi (foto Tabocchini)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 luglio 2008 - 2135 letture

In questo articolo si parla di cultura, teatro, macerata, Sferisterio Opera Festival





logoEV