A Pergine Reina e Capponi più forti del tempo

daniela reina a pergine 1' di lettura 15/07/2008 - Nemmeno il diluvio è riuscito a fermare i due big marchigiani in gara al 12° Meeting Internazionale di Pergine.

Daniela Reina e Paolo Capponi hanno, infatti, lasciato il segno nelle rispettive specialità. Per la Reina vittoria in un 52”45 corso con grinta e determinazione, grazie a cui la portacolori delle Fiamme Azzurre si è lasciata alle spalle la nigeriana Emedolu (53\"71) e la bergamasca Marta Milani (54\"14).


Capponi conquista invece l’argento alla fine di un’emozionante sfida con Paolo Dal Soglio, che ha visto entrambi portarsi abbondantemente oltre la soglia dei 19 metri, con il poliziotto ascolano superato soltanto all’ultimo lancio per 19,36 a 19,24. La rivincita agli Assoluti di Cagliari tra una settimana, dove in pedana tra i due saranno di nuovo scintille e la Reina cercherà un’altra prova per agguantare quel 51.55 che le serve per volare a Pechino.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 15 luglio 2008 - 1063 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche