Assessore Cardinali: \'la vera emergenza sicurezza è quella stradale\'

paola cardinali 2' di lettura 23/07/2008 - Il 26 luglio l’Assessorato alla Sicurezza e alla Vivibilità della Provincia di Macerata distribuirà materiale informativo sulla Sicurezza stradale al casello autostradale di Civitanova dalle 9.00 alle 12.00 nell’ambito della Campagna nazionale “Vacanze coi fiocchi”

Il 26 luglio prossimo, in occasione del più grande esodo estivo, l’Assessorato alla Sicurezza e alla Vivibilità della Provincia di Macerata distribuirà materiale informativo sulla Sicurezza stradale al casello autostradale di Civitanova dalle 9.00 alle 12.00 nell’ambito della Campagna nazionale “Vacanze coi fiocchi”. La Campagna, giunta alla nona edizione, vede coinvolte più di 600 Istituzioni insieme a tanti personaggi famosi e volontari che si trasformano, per l’occasione, in ambasciatori di sicurezza stradale per distribuire i materiali informativi e augurare buon viaggio a tutti gli italiani in partenza per le città d’arte, il mare, le montagne.

“In tema di sicurezza – dice l’Assessore Paola Cardinali- la vera emergenza è costituita dalla sicurezza stradale. Nel periodo giugno - agosto, proprio quando le condizioni ambientali sono migliori, muoiono sulle strade quasi 20 persone ogni giorno e più di un terzo di questi sono giovani tra i 15 e i 29 anni. E’ compito delle Istituzioni adoperarsi per porre un limite a questa strage.”


Per raggiungere questo obiettivo, la Provincia di Macerata promuove politiche di prevenzione e di sensibilizzazione rivolte ai più giovani e alla società nel suo complesso visto che la causa principale degli incidenti è dovuta al cosiddetto fattore umano. Mancato rispetto delle regole di precedenza, guida distratta e velocità elevata, da sole, provocano quasi il 50% delle tragedie stradali. Oltre a “Vacanze coi fiocchi”, è in corso il progetto Sicura;)mente per combattere le stragi del sabato sera.


Unità mobili dell’ASUR intervengono presso i locali di divertimento con la distribuzione di etilometri e assistenza ai giovani perché possano rilevare il loro tasso alcolemico e evitare di mettersi alla guida dell’auto se questo risulta troppo alto. Biglietti gratuiti per le discoteche vengono distribuiti a chi si mantiene sobrio. Ogni fine settimana è attivo il “Discobus”, servizio di trasporto collettivo gratuito per tutti i giovani della provincia che vogliono recarsi nelle discoteche e locali della riviera senza utilizzare il mezzo proprio. A maggio, la Provincia ha concluso il progetto di educazione stradale “Semaforo verde” che ha visto coinvolti più di 4000 studenti delle scuole di ogni ordine e grado di tutta la provincia.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 23 luglio 2008 - 701 letture

In questo articolo si parla di attualità, ufficio stampa on line