Motoscafo in panne, salvata famiglia di Macerata

barca civitanova sebenico 01/09/2008 -

Il motore che va in panne, a dodici miglia al largo di San Benedetto, ed inizia un pomeriggio di paura per una famiglia di Macerata



Tutto è finito verso la mezzanotte di sabato, quando una famiglia di Macerata, è stata salvata a bordo del suo motoscafo dalla vedetta dei carabinieri. I quattro erano partiti sabato pomeriggio, sulla loro imbarcazione di sei metri, quando il motoscafo a dodici miglia dalla costa di San Benedetto si è fermato.


Avaria al motore, e non è più ripartito. Di loro si sono accorti i carabinieri con il radar e sono subito partite le operazioni di recupero. Nel frattempo i maceratesi hanno vissuto momenti di grande spavento, specie la donna ed un bambino di 12 anni che erano a bordo. La vedetta dei carabinieri li ha raggiunti e tratti in salvo. Il motoscafo è stato trasportato nel porto di San Benedetto.






Questo è un articolo pubblicato il 01-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 01 settembre 2008 - 1084 letture

In questo articolo si parla di cronaca, monia orazi