Recanati: lavori in corso per la viabilità

17/09/2008 - Lavori nelle strade cittadine, a breve partirà la realizzazione della terza rotatoria a Villa Teresa

Procedono a pieno ritmo i lavori per la riqualificazione della viabilità urbana: progetto per il quale l\'Amministrazione comunale ha previsto consistenti investimenti. A breve inizierà la realizzazione di un\'altra rotatoria nel quartiere di Villa Teresa, intorno all\'obelisco, mentre è in corso la costruzione di quella nei pressi dell\'Itis, già funzionante anche se devono essere realizzate le opere accessorie, e dell\'altra nella zona del Duomo, all\'incrocio fra l\'ex statale 77 e via Monte Conero.


Procedono come previsto anche i lavori in viale Cesare Battisti dove si stanno sistemando i marciapiedi e allineando i cordoli prima delle operazioni di asfaltatura. La posa in opera del tappetino definitivo di catrame avverrà, come succede in via Dalmazia, in un momento successivo, dopo cioè che saranno trascorsi i tempi tecnici per l\'assestamento del sotto manto. Questa prima trance di interventi, che rientrano nel piano di riqualificazione della viabilità urbana ed extraurbana, si completerà entro l\'anno e vedrà la realizzazione, appunto, delle tre rotatorie e il rifacimento dei marciapiedi e del manto stradale in viale Battisti e in viale Adriatico, da Palazzo Bello a Villa Colloredo e lungo il tratto dell\'ex statale 77. Saranno asfaltati anche tratti del rione di Villa Teresa e altre strade interne. Insomma, le strade cittadine cambieranno volto e si completerà la rete dei marciapiedi.


Ma altre le novità attendono i cittadini recanatesi. Da metà ottobre, il sistema di raccolta differenziata porta a porta, sarà estero dal centro storico al quartiere di Villa Teresa. Recanati è stato uno dei primi Comuni ad introdurre questa modalità di raccolta dei rifiuti, che ora viene messa in pratica in sempre più centri, a partire dal capoluogo regionale. Dopo i risultati positivi nella parte antica della città, dall\'eliminazione degli antiestetici cassonetti alla riduzione consistente della percentuale di rifiuti indifferenziati che vanno in discarica, il porta a porta diventerà familiare anche per i residenti dei quartieri periferici.


I particolari del nuovo servizio sono stati concordati in questi giorni con il Cosmari e partirà a giorni la campagna informativa per dare ai residenti tutte le indicazioni necessarie. Sempre nell\'incontro con il Consorzio per lo smaltimento dei rifiuti, l\'Amministrazione ha definito la ripartenza del servizio di pulizia capillare delle strade tramite una nuova, moderna ed efficiente, spazzatrice, acquistata di recente dal Comune.


Intanto, in concomitanza con i lavori, si stanno definendo le soluzioni migliori per la nuova viabilità cittadina, che individua percorsi più agevoli e sicuri e contribuisce a risolvere i problemi di traffico e di parcheggio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 18 settembre 2008 - 858 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati





logoEV