Matelica: oltre 15 mila presenze alla mostra sui Piceni

1' di lettura 15/10/2008 - Grande affluenza di visitatori alla mostra \"Potere e Splendore Gli Antichi Piceni a Matelica\" che si sta svolgendo nei sotterranei di Palazzo Ottoni.

La mostra, inaugurata il 19 aprile, ha superato proprio in questi giorni la quota di 15000 visitatori paganti. L\'esposizione, nata sotto l\'Alto Patronato del Presidente della Repubblica italiana, realizzata dalla Soprintendenza Archeologica delle Marche e dal Comune di Matelica, ha registrato in questa prima quindicina di giorni di ottobre un vero e proprio boom di presenze.


Domenica 12 ottobre si è assistito ad una vera e propria invasione pacifica di numerose comitive organizzate che hanno preso d’assalto la biglietteria sin dalle prime ore del mattino. Tra i gruppi in visita segnaliamo l’Archeoclub di Jesi, L’Associazione Culturale “Le Cento Città”, Il Sistema Museale della Provincia di Ancona, gli oltre 130 convegnisti del sindacato scolastico SNALS della Provincia di Macerata. La quasi totalità dei gruppi ha approfittato dell’occasione per visitare anche le più importanti strutture Museali Matelicesi: Museo Archelogico, Museo Piersanti, Pinacoteca Civica e Teatro Piermarini.


La grande affluenza di pubblico sin qui registrata ed il cospicuo e crescente numero di prenotazioni sta orientando il comitato organizzatore a prorogare la chiusura della mostra (prevista per il 31 ottobre p.v.) all’11 Gennaio 2009. Nei prossimi giorni si terrà una riunione operativa presso la Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche per definire il nuovo calendario delle aperture e valutare le numerose richieste di spostamento della Mostra da parte di alcune prestigiose sedi espositive italiane ed estere.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 15 ottobre 2008 - 727 letture

In questo articolo si parla di attualità, matelica, comune di matelica





logoEV