Il regista Alessandro Valori incontra la \'sua\' Macerata

2' di lettura 16/10/2008 -  Verrà proiettato questa sera alle 20.30 al cinema Multiplex di Macerata (prezzo del biglietto 4 euro), il film del regista maceratese Alessandro Valori \"Chi nasce tondo…\", con  Valerio Mastrandrea, Raffaele Vannoli, Regina Orioli e la partecipazione di Sandra Milo, prodotto da Digital Deske distribuito dall\'Istituto Luce.

A seguire si aprirà un dibattito sul tema \"Fare cinema. Le prospettive del digitale\", con il sostegno e il patrocinio del Comune di Macerata.


Caratteristica principale del lavoro del regista è infatti quella di essere stato realizzato interamente in formato digitale, dalle riprese fino alla distribuzione, caso unico per l\'Italia. Un nuovo modo di fare cinema, \"più adatto a supportare un tipo di produzione indipendente, con meno risorse dietro la telecamera\", come ha affermato lo stesso Valori.


Intanto ieri, nella sala consiliare del Comune, l\'iniziativa è stata presentata alla stampa, alla presenza, oltre che del regista, dell\'assessore alla Cultura del Comune di Macerata Massimiliano Bianchini e di Monica Perugini, gestore del cinema Multiplex 2000 di Macerata dove domani sera verrà proiettato il film.


Come emerso dalla conferenza stampa, il formato digitale può essere una grande risorsa per il presente e il futuro, ma trova di fronte due grandi barriere: da un lato la dittatura delle maggiori case di distribuzione, restie nei confronti di una rivoluzione che andrebbe a creare spazi per produzioni minori che potrebbero erodere il loro terreno; dall\'altra la mancanza di sale attrezzate per proiezioni adeguate, senza dover ricorrere al passaggio da digitale a pellicola (in Italia queste sale sono circa 100 su 3000, una delle quali presente proprio al Multiplex 2000).


L\'iniziativa si inserisce in una linea di promozione del territorio maceratese e più in generale marchigiano attraverso lo sviluppo della produzione cinematografica, già avviata attraverso la creazione della Marche Film Commission, struttura operante sotto l\'egida della Regione Marche che si occupa di sviluppare azioni promozionali rivolte all\'industria del settore e l\'offerta di locations, servizi e professionalità alle produzioni cinematografiche che intendano girare sul territorio.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 16 ottobre 2008 - 1111 letture

In questo articolo si parla di macerata, spettacoli, comune di macerata





logoEV