Lavoro: incentivi alle assunzioni dei lavoratori svantaggiati

lavoro generico disegnata 05/11/2008 - La Provincia di Macerata ha pubblicato il bando per partecipare al Progetto P.A.R.I., il Programma d\'Azione per il Re-Impiego di Lavoratori Svantaggiati.

Si tratta di un progetto speciale che ha come obiettivo primario la realizzazione di azioni finalizzate al reimpiego e all\'incremento dell\'occupazione dei lavoratori, con riferimento a disoccupati, precari e categorie svantaggiate.


\"In questo particolare momento economico, la Provincia di Macerata - sottolinea l\'assessore provinciale al lavoro e attività produttive, Daniele Salvi - attraverso il progetto P.A.R.I., punta alla stabilizzazione dei lavoratori a progetto e all\'inserimento occupazionale delle persone svantaggiate attraverso azioni di sostegno, incentivazione e formazione. Le imprese e le cooperative sociali di tipo B, che hanno sede legale o unità operativa in provincia di Macerata, disponibili ad assumere a tempo indeterminato, potranno beneficiare di un contributo straordinario di 5.000 euro lordi per ogni assunzione.\"


Il bando si rivolge a varie categorie: ai lavoratori a progetto e ai lavoratori considerati svantaggiati dalle norme dell\'Unione Europea (lavoratori in mobilità, disoccupati di età superiore ai 50 anni, extracomunitari in cerca di un\'occupazione, ecc.). Alcuni bonus sono riservati anche a lavoratori svantaggiati che operano all\'interno delle Cooperative sociali di tipo B.


È inoltre prevista dal bando la possibilità di erogare un contributo per la formazione fino ad un massimo di mille euro lordi.


Le domande di partecipazione devono essere inviate tramite raccomandata postale o consegnate a mano all\'indirizzo del Centro per l\'Impiego di competenza entro e non oltre il 22 novembre. L\'assunzione da parte delle aziende dovrà essere effettuata entro il 30 novembre 2008.


Per informazioni ci si può rivolgere ai Centro per l\'impiego territorialmente competente (Macerata 0733-405511; Civitanova Marche 0733-783411; Tolentino 0733-955411) o al numero verde 800-361644, o, ancora, consultare il sito internet www.lavoro.mc.it.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 05 novembre 2008 - 721 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata