Camerino, in mostra la vita di San Paolo

08/11/2008 -

\"Sulla via di Damasco. L\'inizio di una nuova vita\", è il titolo della mostra, che sarà inaugurata domani, presso la curia arcivescovile, in onore dei duemila anni dalla nascita di San Paolo



L\'iniziativa è partita dal vescovo di Camerino, Mons.Francesco Giovanni Brugnaro, che ha voluto fortemente la mostra a Camerino, per illustrare a tutti l\'opera e la vita di San Paolo, l\'apostolo della conversione, nell\'anno paolino, che ne celebra i duemila anni dalla nascita.


La capacità di cambiare vita, di iniziare un nuovo cammino in seguito alla scoperta della fede, si inseriscono proprio in uno dei temi cari a mons.Brugnaro, l\'incontro con Dio, che nella vita dei fedeli porta un nuovo significato. La mostra, proveniente da Carmignano di Brenta (Padova), sarà visitabile dal 9 al 26 novembre prossimo, dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30 presso il palazzo arcivescovile di Camerino.



La prima sezione mostra i luoghi della vita di San Paolo attraverso un ricco e originale repertorio fotografico tratto dall\'archivio dello Studio Biblico Francescano di Gerusalemme, mentre la seconda sezione dà una visione dell\'esperienza umana di Paolo attraverso i testi delle Lettere Paoline, accompagnati dalle rappresentazioni di grandi artisti come Carracci, Raffaello, El Greco, Velasquez, Rembrandt Domenichino, Reni e Baroni. La mostra farà tappa a Macerata (dal 2 al 30 dicembre) e Jesi (dal 1 al 31 marzo 2009).





Questo è un articolo pubblicato il 08-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 08 novembre 2008 - 669 letture

In questo articolo si parla di