Pd: oggi le primarie per i giovani

partito democratico 21/11/2008 - Venerdì 21 Novembre si svolgeranno in tutta Italia le elezioni primarie per la scelta del Segretario Nazionale dei Giovani Democratici e per la costituzione delle Assemblee nazionali e regionali. Di seguito tutte le indicazioni su come e dove si vota nella provincia di Macerata e le Liste dei Candidati

Come si vota?

Possono votare TUTTI i ragazzi e le ragazze tra i 14 e i 29 anni di età, cittadini italiani e cittadini stranieri con permesso di soggiorno. Per votare basta recarsi in uno dei seggi dislocati sul territorio nella giornata del 21 novembre 2008 muniti di un documento di identità, fornire i propri dati e firmare il registro dei votanti. E\' richiesto un contributo volontario minimo di 1 € per sostenere le spese organizzative delle Primarie. Per partecipare al voto non occorre essere iscritti al Partito e la partecipazione non comporta l\'automatica iscrizione.

Alla Provincia di Macerata spettano 6 delegati (3 uomini+3 donne) all\'Assemblea Nazionale e 12 all\'Assemblea Regionale (6 donne + 6 uomini)

Nella Provincia di Macerata è stata presentata una sola *Lista per l\'elezione dei delegati alle Assemblee costituenti nazionali e regionali che fanno riferimento al Candidato alla Segreteria nazionale, Fausto Raciti.

Saranno consegnate 3 schede di colore differente: una per il voto del Segretario NAZIONALE, una per il voto dei delegati maceratesi all\'Assemblea Nazionale e una per i membri dell\'Assemblea Regionale. Sulle schede per i candidati alle Assemblee Nazionale e Regionale è obbligatorio esprimere 2 VOTI DI GENERE (uno per un ragazzo e uno per una ragazza). Se venisse espressa una sola preferenza o più preferenze per candidati dello stesso sesso il voto risulterebbe nullo.

Questi i seggi nella provincia di Macerata

  1. Macerata - Circolo PD - Università
  2. Camerino - Piazza del Duomo
  3. Civitanova Marche - Circolo PD Via Mameli
  4. Tolentino - Piazza XX Settembre, Sala Nerpiti
  5. Pievetorina - Sala Comunale
  6. Urbisaglia - Teatro Comunale
  7. Matelica - via Vicolo Forno, 5
  8. Potenza Picena - Circolo locale del PD in via Roma frazione Porto
  9. Castelraimondo - via Tagliamento (accanto Pizzeria Elen)
  10. San Severino Marche - Circolo PD Piazza centrale

I Comuni della Comunità montana di Camerino possono votare a Camerino o a Pievetorina

I Comuni della Comunità montana di San Ginesio possono votare a Urbisaglia o Tolentino

I Comuni del CM di San Severino Marche possono votare a San Severino Marche o Matelica o Castelraimondo

I Comuni di Corridonia e Montecassiano e Appignano possono votare a Macerata

I Comuni di Morrovalle, Monte San Giusto, Montecosaro votano a Civitanova Marche

I Comuni di Recanati e Porto Recanti votano a Potenza Picena

*Candidati Lista Nazionale - Fausto Raciti Segretario

  1. Claudio Cavallaro - Castelraimondo
  2. Niccolò Morgoni - Potenza Picena
  3. Maura Ciminari - Potenza Picena
  4. Montesi Lorenzo - Matelica
  5. Bruno Giordani - Pievetorina
  6. Giordania Mejo Do Santos - Pievetorina
  7. Cristina Casadidio - Tolentino
  8. Mario Antinori - Belforte del Chienti
  9. Caterina Roganti - Macerata
  10. Francesca Papa - San Severino Marche

Candidati Lista Regionale

  1. Mauro Torresi - Civitanova Marche
  2. Florina Adina Tranquilli - Civitanova Marche
  3. Enrico Garofolo - Potenza Picena
  4. Marina Filieri - Macerata
  5. Stefania Iannice - Potenza Picena
  6. Giovanna Sartori - Camerino
  7. Marco Morbidoni - Camerino
  8. Andrea Caprodossi - Castelraimondo
  9. Federica Giorgia Belfiori -
  10. Filippo Mosciatti - Camerino
  11. Giulio Santoncini
  12. Alessia Cingolani
  13. Jacopo Ferranti
  14. Cassandra Petrini
  15. Enrico Garofalo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 21 novembre 2008 - 1145 letture

In questo articolo si parla di attualità, partito democratico, pd macerata, partito democratico macerata


A Castelraimondo serve maggiore vigilanza e controllo sul territorio(consiglio c

A Castelraimondo serve maggiore vigilanza e controllo sul territorio(consiglio comunale del 12/1/2008).Dal febbraio 2002 l\'amministrazione comunale tiene,illegittimamente demansionato,estromesso,eliminato dall\'ufficio il comandante dei vv.uu;(uno dei quattro dipendenti comunali laureati,di ottima condotta morale e civile,incensurato,senza alcun procedimento penale o giudiziario a carico),sostanzialmente senza fare quasi niente,a spese del silente contrubuente.(Vedere sentenza di condanna del comune,immediatamente esecutiva ex art 282 cpc,in internet,alla voce DEMANSIONAMENTO CAMERINO) <br />