Un anno in pillole: tutti gli avvenimenti del 2008

calendario generico 11' di lettura 02/01/2009 - Come consuetudine, l\'ufficio stampa della Provincia ha tracciato una sintesi di alcuni avvenimenti che nel corso del 2008 hanno visto l\'Ente protagonista o che sono stati importanti per la vita sociale, culturale e sportiva delle comunità maceratese. 

GENNAIO. L\'anno si apre con la nomina da parte del presidente Silenzi di una nuova Giunta provinciale: dieci assessori di cui cinque di prima nomina, tra questi c\'è Alessandra Boscolo, che con i suoi 24 anni è la più giovane assessore provinciale d\'Italia. A Belforte del Chienti, nei locali della Casa ecologica, apre lo Sportello per il risparmio energetico. A San Ginesio celebrazione ufficiale del IV Centenario della morte di Alberico Gentili. A Corridonia si svolge la prima edizione del Premio Solidalmente, istituito dalla Provincia per dare pubblico riconoscimento a coloro che si dedicano ad aiutare chi ha più bisogno. A Macerata ed in altri centri della provincia vengono organizzate manifestazioni per celebrare la Giornata della Memoria. Da questo mese viene ridotta del 30% l\'Imposta di trascrizione sulle immatricolazioni di auto a basso indice di inquinamento. A Tolentino (ex Hotel Marche) si svolge la seconda \"Giornata provinciale dello Sport\".


FEBBRAIO. Viene inseditato il Tavolo di coordinamento provinciale in materia di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro. A Montefano prende avvio la prima rassegna itinerante \"Poesia invita\" con un cartellone di 17 serate che si svolgono a Macerata, Monte San Giusto e Civitanova Marche: tra gli artisti anche Vincenzo Cerami. Seduta aperta del Consiglio provinciale per celebrare il \"Giorno del Ricordo\" delle vittime delle foibe, dell\'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra; nell\'occasione la Provincia consegna una onorificenza alla Signora Nives Matcovich, profuga dalmata da 60 anni residente a Macerata. In Afghanistan rimane ferito il militare Enrico Mercuri di Montecassiano: la Provincia attiva un \"ponte telefonico tra la famiglia e il funzionario Onu Andrea Angeli presente a Kabul. Attivato il numero verde per il Servizio Lavoro 800-361644. Lo scenografo maceratese Dante Ferretti, a cui lo Sferisterio ha affidato la regia di Carmen, vince il secondo Oscar per il film \"Sweeney Todd\". Provincia e Comune di Macerata firmano l\'accordo di programma per un Piano di riqualificazione urbana dell\'area di Villa Potenza. La Lube volley conquista la sua terza Coppa Italia.


MARZO. Nei 21 Comuni del camerinese e del sanseverinate entra nella fase sperimentale il servizio \"Pronto… ti ascolto\", organizzato dalla Provincia per gli anziani che vivono soli. A Civitanova, e successivamente a Roma, viene ricordato, a cinque anni dalla scomparsa, il cantante lirico Sesto Bruscantini. In occasione della Festa della Donna, la Provincia presenta il primo \"Bilancio di genere\". Il consiglio provinciale si riunisce in seduta aperta a San Severino per dire \"NO\" alla costruzione di una centrale turbogas in località Berta. Al Centro per l\'impiego di Civitanova inizia un corso di formazione organizzato da Provincia e Confindustria per operatore commercio estero con la Cina e paesi asiatici: è riservato a 15 giovani laureati.


APRILE. A Villa Potenza si svolge la prima edizione di \"Energeticasa\", salone delle energie rinnovabili. Matelica, Appignano, Camerino, Montecosaro, Pioraco e Recanati ospitano la rassegna di musica contemporanea \"Itinerari di ascolto\": tra gli artisti anche Héctor Ulises Passarella. Il maratoneta treiese Ulderico Lambertucci porta a termine la sua ultima impresa, la corsa da Roma a Gerusalemme per la pace e il dialogo fra popoli e religioni. Si svolgono le elezioni politiche anticipate: nella provincia di Macerata la coalizione di centrosinistra (Pd+Idv) prevale con il 41,82% su quella di centro destra (PdL-Lega), che ottiene il 40,14%. Nello Ski Lanka s\'inaugura il Villaggio per bambini orfani realizzato con un progetto del Gus di Macerata finanziato da \"Specchio della Stampa\" e sostenuto anche dalla Provincia. La celebrazione provinciale del \"25 aprile\" si svolge a Civitanova Marche. A Villa Potenza, nell\'ambito di \"Expòdonna\", che si svolge all\'interno della rassegna \"Espositiva\", viene sottoscritto un protocollo d\'intesa per favorire l\'imprenditoria femminile.


MAGGIO. Il progetto di teatro nella scuole, \"Arte dell\'incontro\", si conclude con la messa in scena a Macerata e Civitanova di \"W l\'Italia\", uno spettacolo diretto da Giorgio Felicetti che ricorda le vittime delle stragi, da \"Piazza Fontana\" alla \"Stazione di Bologna\". La Provincia approva il Piano di sviluppo turistico e pubblica un bando di 150 mila euro per finanziare progetti innovativi in grado di rafforzare l\'offerta turistica. Un incontro con l\'attrice Paola Pitagora, una mostra alla Galleria Galeotti, la presentazione di libri e conferenze ricordano i quaranta anni del \"\'68\". A Macerata viene attivato uno sportello dell\'associazione \"Avvocato di strada\". Nei reparti pediatrici degli ospedali di Civitanova e Macerata prende avvio il progetto di Clownterapia cofinanziato dalla Provincia. Ad Abbadia di Fiastra si svolge la rassegna \"Herbaria\" organizzata dalla Fondazione Carima e nell\'occasione la Provincia attiva il servizio Wi-Fi per consentire la connessione internet senza fili nell\'area turistica.


GIUGNO. A Villa Potenza 24^ edizione della RACI (Rassegna Agricola Centro Italia) e 5^ rassegna nazionale degli oli monovarietali. Per il 60° anniversario della Costituzione, cerimonia nella piazza di San Severino con la partecipazione di tutti i Comuni e del senatore a vita Emilio Colombo. Lo Sferisterio ospita le serate finali di Musicultura festival, disturbate da pioggia e freddo. Ad Oxford viene ricordato Alberico Gentili; la Provincia dona al celebre ateneo britannico un busto bronzeo raffigurante il padre del diritto internazionale. Campagna a favore del risparmio energetico con la distribuzione in varie città di 13.000 kit contenenti lampade a basso consumo e riduttori per rubinetti dell\'acqua. A Buya (Eritrea) inaugurazione del poliambulatorio realizzato dalla Provincia e da privati. La Provincia approva il Piano di sviluppo a cui hanno collaborato esperti delle Università di Macerata e Camerino. Firmate la convenzioni per l\'assistenza oncologica domiciliare finanziata dalla Provincia nei territori delle tre Asur: Civitanova, Macerata e Camerino-SanSeverino. A Recanti terza edizione delle Olimpiadi provinciali con la partecipazione di oltre cinquemila ragazzi di 44 comuni. A Civitanova Alta s\'inaugura l\'elisupeficie.


LUGLIO. L\'inizio della stagione estiva segna anche l\'avvio del festival \"Terra dei Teatri\", della rassegna di spettacoli per bambini \"Si raccontano le favole\" e del Ludobus, la ludoteca itinerante per tutta l\'estate toccherà una trentina di piazze di piccoli e grandi centri del Maceratese. Sulla rete internet debutta il sito dedicato ai bambini (www.bambini.provincia.mc.it) e ai loro genitori: Macerata è l\'unica Provincia d\'Italia ad adottare tale iniziativa. Il Verdicchio di Matelica entra a far parte della rete dei \"vini verdi\" d\'Europa. Il Sistema museale della provincia di Macerata presenta \"Multivisione\": da alcuni musei della rete se ne possono visitare virtualmente altri undici. A Rocca Varano di Camerino viene presentato il disciplinare per la tutela e la valorizzazione dell\'arte della \"tessitura a liccetti\". Riprende il servizio serale estivo \"Muoviti sicuro\" tra Recanati e Porto Recanati. Il 25, con \"Carmen\" di Bizet (regia e scena del maceratese Dante Ferretti) si apre il sipario del 44° \"Sferisterio Opera Festival\" che ottiene una un grande successo di critica e di pubblico (più di 23 mila spettatori per oltre un milione d\'incasso); grazie anche all\'apporto degli sponsor, la stagione lirica chiude con il bilancio economico in pareggio. Nel tardo pomeriggio del 29 un incendio semidistrugge il teatro Vaccaj di Tolentino.


AGOSTO. Più di 350 volontari di numerose associazioni di protezione civile prestano la loro opera a difesa dei boschi con il consueto Piano per la lotta agli incendi organizzato dalla Provincia in collaborazione con le Comunità montane. Sul litorale nord di Porto Recanati entra in funzione la rotatoria che la Provincia ha costruito all\'incrocio con la strada Sorbelli per rendere l\'intenso traffico estivo più fluido e sicuro. Si concentrano in questo periodo le maggiori rassegne estive di musica, danza e teatro: il ricco calendario può essere consultato nel ristrutturato sito internet www.turismo.provinciamc.it, ma anche nella pubblicazione \"Provincia in Vista\" distribuita in tutte le strutture ricettive e nei punti informativi turistici

SETTEMBRE. Inizia un nuovo anno scolastico e nell\'occasione la Provincia vara diverse iniziative: con altri enti locali, associazioni di categoria, sindacati e Istituti d\'istruzione firma il \"Patto per la scuola\"; avvia il progetto \"Sperimentare l\'handicap\", a cui prendono parte 25 scuole di diverse città; istituisce un fondo di 50 mila euro per contribuire alle spese scolastiche delle famiglie con almeno 4 figli, che in tutto il maceratese sono 691. La stessa Amministrazione provinciale assume, per trasferimento dai rispettivi Comuni, la gestione dell\'Ipsia di Sarnano e dell\'Istituto Alberghiero di Cingoli; inoltre istituisce un nuovo bus per studenti da Tolentino a Cingoli. Dopo molti anni di assenza si disputa la cronoscalata Sarnano-Sassotetto, organizzata dall\'Aci: Fabrizio Peroni a bordo della sua Lucchini Honda vince il trofeo intitolato a \"Lodovico Scarfiotti\". La Lube volley conquista la seconda Supercoppa italiana. A Villa Potenza si svolgono la 22^ Mostra dell\'elettronica e, una settimana più tardi, la 64^ Mostra mercato degli uccelli e dei cani. Si costituisce a Macerata il Club \"Città delle donne\".


OTTOBRE. Il giorno 2, in occasione delle Festa dei Nonni\", la Provincia invia un biglietto d\'auguri ai 67 uomini e donne che hanno compiuto 100 anni. Ad Abbadia di Fiastra si svolge il 3° Festival della Scuola. Il 7 arriva in visita a Macerata Rigoberta Menchù, Premio Nobel per la Pace. Viene approvato e presentato dalla Provincia il progetto per la nuova viabilità a Villa Potenza: l\'investimento di 14 milioni di euro prevede anche un nuovo ponte sul Potenza a valle del centro fieristico. In segno di solidarietà con i 350 operai maceratesi del Gruppo \"Antonio Merloni\", entrato in una grave crisi aziendale, il Consiglio provinciale si riunisce in seduta straordinaria a Matelica. La Provincia decide inoltre di stanziare i fondi (circa un milioni di euro) per anticipare l\'assegno mensile della cassa integrazione agli operai dello stabilimento Merloni di Matelica. Vengono pubblicati due bandi per il credito agevolato alle imprese artigiane e per aiuti all\'imprenditoria giovanile. Si svolge la prima edizione di \"Tolentino Expò\" con 60 aziende che presentano i loro prodotti di qualità. L\'assessorato all\'agricoltura della Provincia presenta al Salone del Gusto di Torino il \"Caciofiore dei Sibillini\", il tipico formaggio con caglio vegetale riportato in produzione dopo mezzo secolo.


NOVEMBRE. In occasione di Cibaria (Villa Potenza, dall\'1 al 4), la Provincia presenta \"Macerata Fiera Diffusa\", la rete di manifestazioni fieristiche e di prodotti di qualità. La città di Corridonia ottiene l\'assegnazione delle Olimpiadi provinciale del 2011. A Piediripa, nella sede dell\'assessorato provinciale ai servizi sociali, viene aperto lo Sportello informativo per i familiari dei malati di Alzheimer. A Civitanova si svolge la Conferenza provinciale della cooperazione. Provincia e Camera di commercio costituiscono, con un finanziamento di 500 mila euro ciascuno, un Fondo di garanzia di un milione di euro per l\'accesso al credito da parte delle piccole imprese. La Provincia stanzia un altro analogo fondo di 200 mila euro per la famiglie. A Tolentino viene inaugurata la nuova sede del Centro per l\'impiego: è intitolato a Bruno Martarelli ed ha \"giurisdizione\" su 37 Comuni per complessivi centomila abitanti. Nuovo look e nuovo ruolo per la stazione ferroviaria di Tolentino che, in base al progetto di riqualificazione delle stazioni \"non presenziate\", ospita l\'Informagiovani e uno sportello informativo; un murales di 40 mq., opera dell\'artista Claudio Gentili, dà il benvenuto ai viaggiatori. A Camerino mostra fotografica sul lavoro femminile nel \'900. La provincia maceratese premiata come la più \"riciclona\" delle Marche: superato il 40% di raccolta differenziata dei rifiuti.

DICEMBRE. Assegnato a 18 aziende maceratesi, vincitrici del Premio Etico, il relativo \"marchio\" istituto dalla Provincia per le imprese che si distinguono nelle politiche di accesso al lavoro delle persone disabili. Firmati dall\'Amministrazione provinciale due accordi di collaboriamone in materia economica e turistica con la municipalità cinese di Zhaoqing. Presentata la Carta archeologica della provincia di Macerata. Riaperto a Caldarola, in una sede rinnovata e con un nuovo allestimento, il Museo della Resistenza. Celebrati i 120 anni della ferrovia Civitanova-Albacina.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 02 gennaio 2009 - 830 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata