Pievebovigliana: sulla discarica Silenzi risponde al blog anti-discarica

discarica 4' di lettura 08/01/2009 - IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI MACERATA HA COMMENTATO L\'INTERVISTA PUBBLICATA DAL SITO CRONACHE MACERATESI.

Cliccate qui a fianco, o leggete qui sotto:
  1. giulio silenzi il 6 gennaio 2009 alle 16:08
\"ho letto ora, nel pomeriggio di una giornata festiva, l \' intervista , sono incredulo di quanta distorta dietrologia , di come si cerca di rendere oscure situazioni che sono chiare.
ho letto che da tre settimane mi sono state fatte domande a cui non ho risposto? ma dove? chi la viste? se si è seri e si vogliono delle risposte le si formulano direttamente , non ho nessun problema a rispondere. vedo tanta strumentalità e pregiudizio . comunque disponibile a rispondere ad ogni dom
\"\"anda cosi almeno si dibatte non su cattive supposizioni ma sul reale mio pensiero. basta inviare le domande alla mia mail. comunque seguo la vicenda unitamente all assessore migliorelli , pasqualetti ha partecipato all assemblea solo perche migliorelli quel giorno stava a casa ammalato. una discarica a pievebovigliana in quel posto è la cosa più assurda che possa esserci, ho sempre pensato e detto questo, non possono esserci valutazioni diverse su questo . non conosco nessuno dei proprietari della pommb , nessuno della pommb neanche tecnico ha mai illustrato nulla a me per cui non ho nessun rapporto di nessun genere . detto questo aspetto nella mail domande precise a cui daro risposte precise\".

Gentile presidente Silenzi, anzitutto La ringraziamo per aver comunque risposto con un commento su Cronache Maceratesi.
FACCIAMO TUTTAVIA PRESENTE CHE LE QUESTIONI E LE DOMANDE CHE VOLEVAMO PORTARE ALLA SUA ATTENZIONE LE ABBIAMO FATTE ORMAI DA OLTRE UN MESE RISPONDENDO AL SUO COMMENTO, ED ATTENDENDO POI NELLE LOGICHE DELLA RETE, E DEI DIBATTITI CHE AL SUO INTERNO SI SVONGONO, UNA SUA RISPOSTA, CHE SINORA NON ERA VENUTA.
La logica della rete è questa, si propongono valutazioni, si fanno domande, si ricevono risposte in una sede che è pubblica, è trasparente, sia esso il commento ad un blog, o ad un sito.
Lei dichiara che \"si cerca di rendere oscure situazioni che sono chiare\", e che in realtà invece chiare NON LO ERANO PER NIENTE, come abbiamo evidenziato in vari commenti, e da ultimo in alcune domande che Le abbiamo fatto a riscontro di una sua risposta ad un nostro commento.
Ci è parso necessario attivare questo blog proprio perchè l\'informazizone sulla vicenda era estremamente carente
.
Soprattutto:
-non apparivno a in alcun modo chiaro le ragioni per le quali una società avente base a Londra, facente capo ad un napoletano, avesse pensato
all\'improvviso di poter investire oltre un milione di euro, senza aver avuto precise garanzie di poter poi realizzare l\'opera, e da chi le avesse ricevute;
- non appariva chiaro perchè all\'improvviso il comune di Pievebovigliana avesse sentito il bisogno di revocare l\'8 agosto 2008 una norma di salvaguardia sulla pregiatissima località Monastero, con un provvedimento che spalancava poi le porte alla presentazione della domanda, tutto questo RIBALTANDO anni di coerente perseguimento di un ben diverso modello di sviluppo territoriale anche da Lei indicato come unica strada per la valorizzazione delle aree interne;
-non apparivano chiari i contorni di una scelta che sarebbe dovuta in primo luogo spettare alla Sua amministrazione in esito ad un percorso trasparente e condiviso di valutazione territoriale, nel rispetto della normativa vigente e ad integrazione del Piano Provinciale dei Rifiuti.
INSOMMA, QUESTE ED ALTRE DOMANDE CHE LE ABBIAMO FATTO LE TROVA SU QUESTO BLOG, SIA POCO SOTTO CHE QUI A FIANCO.
SE VUOLE PUO\' RISPONDERE O CON UN COMMENTO, O DIRETTAMENTE SUL SUO BLOG, E NOI SAREMO BEN LIETI DI RIPRENDERE E RILANCIARE LE SUE CONSIDERAZIONI.
PRENDIAMO ATTO CON APPREZZAMENTO DEL FATTO CHE LEI ABBIA RIBADITO UNA POSIZIONE CONTRARA ALLA DISCARICA, MA TORNIAMO A CHIEDERLE CHIAREZZA SU QUELLO CHE E\' ATTUALMENTE IL RELATIVO ITER PRESSO LA SUA AMMINISTRAZIONE.
ATTENDIAMO QUI, IN QUESTA SEDE PUBBLICA, OPPURE SUL SUO BLOG UNA PAROLA DI CHIAREZZA.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 07 gennaio 2009 - 443 letture

In questo articolo si parla di attualità, blog pievebogliana no discarica