Tolentino: in concerto i virtuosismi di Marziali e Marcotulli

musica 2' di lettura 10/01/2009 - Entra nel vivo la rassegna concertistica \"Tolentino a Cinque Stelle 2009\" organizzata dall\'Assessorato alla Cultura del Comune di Tolentino, con la collaborazione di Accademia della Libellula, che dopo il concerto inaugurale con il Maestro Gino Brandi, domenica 11 Gennaio propone un concerto classico dal titolo \"Virtuosismi\", che vedrà protagonista il duo composto da Luca Marziali (violino) e Claudio Marcotulli (chitarra), con ingresso libero

L\'evento si terra a Tolentino nelle storiche Sale Napoleoniche di Palazzo Parisani - Bezzi, con inizio previsto alle ore 17.30. Il programma della serata prevede brani di autori quali Niccolò Paganini, Carlo Domeniconi, Ástor Piazzola. In mostra ci saranno anche i costumi di scena della Sartoria teatrale Arianna di Corridonia.


Il virtuosismo è un atteggiamento musicale che si diffonde nella prima metà dell\'Ottocento in seguito all\'avvento della borghesia. Infatti quando l\'aristocrazia cominciò a perdere importanza, i musicisti che avevano un lavoro fisso presso di loro diventarono liberi professionisti che, per avere successo cercavano di stupire il pubblico con esecuzioni che richiedevano grande abilità. La personalità del \"virtuoso\" è per lo più connotata fin dalla più tenera infanzia da un\'estrema e non comune facilità all\'atto esecutivo, spesso sprovvista di qualsiasi genere di bagaglio teorico, in genere associata ad una altrettanto spontanea vena creativa.


Non a caso, contesti virtuosistici sono spesso associati ad ambiti nei quali la componente improvvisativa ha un ruolo dominante, quali il jazz o il canto lirico fino all\'inizio del XIX secolo. La pratica del virtuosismo ha innervato interi periodi della storia della musica: basti pensare al secolo d\'oro della tradizione belcantistica italiana, passando per il concertismo pianistico di epoca Biedermeier, sino ad arrivare alle sfrenate jam-session dei primi decenni del XX secolo, durante le quali nacque il jazz.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 10 gennaio 2009 - 1082 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, simone baroncia





logoEV