Montefano: \'Cime domestiche\', alla Rondinella un omaggio alle donne della montagna

1' di lettura 21/01/2009 - Tornano gli spettacoli teatrali alla Rondinella di Montefano. Sabato (24 gennaio) va in scena \"Cime domestiche\" alle 21.15, in esclusiva regionale.

Lo spettacolo musicale vanta un cast d\'eccezione, con nomi di richiamo della musica d\'autore italiana. Sul palco, infatti, si esibiranno Paolo Benvegnù, cantautore e chitarrista rock (ex Scisma), Monica Demuru, attrice teatrale e cantante (Socìetas Raffaello Sanzio), Petra Magoni, cantante jazz - pop (Musica Nuda) e Ares Tavolazzi, contrabassista jazz e musicista sperimentale (Area).


\"Cime domestiche\" è uno straordinario tributo ai canti delle donne montane e, in particolare, trentine. Sono brani che svelano l\'universo della gente di montagna ed i suoi mutamenti nel passaggio dal mondo agro-pastorale del passato a quello moderno. Amore, morte, tradimenti, fedeltà, partenze, ritorni, lavoro e preghiera rivivono attraverso un\'appassionata interpretazione dei protagonisti della serata. Non sono le canzoni più note del repertorio di \"noialtri alpin\", ma si tratta dei canti delle donne montane in versione jazz - rock, con il contrabbasso quasi sempre di accompagnamento.


Nato da uno spettacolo dal vivo dell\'agosto 2006 per la rassegna di musica d\'autore \"I suoni delle dolomiti\" che si svolge sulle vette delle montagne del Trentino , \"Cime domestiche\" è una magia, l\'incanto di qualcosa di insolito, di atipico.


Per le prenotazioni, telefonare (0733 850472) alla Mediateca Ubu di Montefano, tutti i giorni dalle 18 alle 20. Per informazioni, www.ubugallery.it , www.rondinella.org.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 21 gennaio 2009 - 784 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, montefano, comune di montefano





logoEV