La provincia di Macerata tende la mano a Gaza

gaza 2' di lettura 23/01/2009 - La Provincia di Macerata promuove con l\'associazione \"Save the Children Italia\" una campagna umanitaria a favore della popolazione di Gaza.

\"L\'escalation militare in Medio Oriente - sottolinea il presidente Giulio Silenzi - ha determinato nelle striscia di Gaza una situazione di assoluta emergenza umanitaria, alla quale la comunità internazionale non può rimanere indifferente. E\' necessario un intervento anche di raccolta fondi per garantire iniziative che attenuino in parte le sofferenza della gente e dei bambini in particolare\".


La Giunta provinciale di Macerata, nel lanciare la campagna di aiuti sul territorio, ha aperto la sottoscrizione sia a titolo istituzionale, sia a titolo personale dei suoi componenti. Per finanziare l\'emergenza umanitaria a Gaza è stata deliberata, infatti, l\'erogazione di un contributo di 5.000 euro a favore dell\'associazione \"Save the Children\" a cui Presidente ed assessori hanno aggiunto personalmente altri 1.000 euro.


Le immagini di questi giorni di Gaza sono sotto gli occhi di tutti e proprio pensando alle migliaia di bambini che vivono nella paura, l\'Amministrazione provinciale fa appello a tutta la comunità maceratese, alle tante associazioni che operano sul territorio affinché partecipino alla raccolta fondi a favore di \"Save the Children\" che li destina all\'acquisto di cibo e medicine per la popolazione di Gaza. Si può contribuire versando i fondi sul c/c postale 43019207intestato alla predetta associazione che ha sede in via Volturno, 58 a Roma.


\"Save the Children\", che è accreditata dal Ministero degli Esteri come ONG (organizzazione non governativa), opera in un centinaio di Paesi e dal 1953 anche in Medio Oriente, sviluppando ovunque progetti che consentono miglioramenti sostenibili e di lungo periodo a beneficio dei bambini. Lavorando a stretto contatto con le comunità locali, l\'associazione è in grado di portare aiuti immediati ai bambini costretti a vivere in condizione che forzatamente negano ogni diritto dell\'infanzia e alle loro famiglie in situazioni di emergenza.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 22 gennaio 2009 - 644 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata





logoEV