Lube: schiantata Vibo, biancorossi in semifinale di Tim Cup

17' di lettura 30/01/2009 - Sul bellissimo Mondoflex tricolore allestito a Bassano del Grappa la Lube Banca Marche schianta Vibo Valentia in tre set (25-18, 25-18, 25-17) staccando il biglietto per la semifinale della Tim Coppa Italia 2009: l\'appuntamento è per le 16.00 di sabato prossimo al Pala Fiera di Forlì, nell’ambito di Volley Land, dove i biancorossi affronteranno la vincente del quarto di finale tra Piacenza e Montichiari, che si giocherà domani a Mantova.

Partita mai in discussione quella contro i calabresi, sempre ben salda nelle mani dei ragazzi di Ferdinando De Giorgi, che per l\'occasione ha recuperato e schierato in campo sin dall\'inizio anche Igor Omrcen, a riposo domenica scorsa in campionato per un leggero problema muscolare. L\'opposto croato è il miglior realizzatore della gara e verrà eletto Mvp da parte della folta schiera di giornalisti presenti: per lui 15 punti, con il 67% di positività in attacco su 15 palloni, un muro vincente e ben 4 ace).


Lube Banca Marche determinata e concreta, brava a costruire le sue fortune soprattutto grazie al buonissimo funzionamento del muro-difesa ed alla costanza della ricezione (Martino, festeggiatissimo dal pubblico di casa per il suo 22° compleanno, chiuderà con il 94% su 19 palle, Corsano il 76% su 17, 56% di perfette, Swiderski 83%: per il polacco anche 10 punti), che ha consentito ad un Vermiglio formato gigante (per lui tanti tocchi spettacolari ed anche due muri) di innescare a suo piacimento le bocche di fuoco a disposizione, con particolare riferimento ai centrali, che attaccheranno ben 18 palloni: 7 per Lebl, che fa registrare il 71% di positività, 3 muri e un ace, 11 per Rodrigo Santana, che chiude con un luccicante 82%, 2 muri ed un ace.

LUBE BANCA MARCHE MC - TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA: 3-0


set punteggio durata

1 25-18 24\'
2 25-18 25\'
3 25-17 22\'
4
5

Spettatori: 2314
Incasso:
Tempo totale: 71 (min)

Arbitri: POL (TV), BARTOLINI (FI)

LUBE BANCA MARCHE MC


TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA




Allenatore DE GIORGI
Allenatore GULINELLI Flavio



LEBL 9
DITLEVSEN N.E.
GIOVI (L)
CONTRERAS 3
VERMIGLIO 2
FERRARO (L)
BARTOLETTI 0
SAMMELVUO 2
SNIPPE N.E.
DIAZ MAYORCA 8
SARACENI 0
COZZI 4
MARTINO 5
SIMEONOV 3
SWIDERSKI 10
DIVIS 8
MONOPOLI 0
BARONE 1
OMRCEN 15
SHUMOV 6
CORSANO (L)
RAPHAEL 0
RODRIGAO 12
BOZIDIS 0
PODRASCANIN N.E.
CICOLA (L)








bs 15 (3 Lebl, 1 Vermiglio, 3 Martino, 2 Rodrigao, 3 Omrcen, 3 Swiderski)
bs 13 (1 Contreras, 1 Cozzi, 2 Sammelvuo, 1 Diaz, 4 Simeonov, 2 Divis, 2 Shumov)
aces 6 (1 rodrigao, 4 Omrcen, 1 Lebl)
aces 1 (Divis)
muri 9 (3 Lebl, 1 Vermiglio, 2 Rodrigao, 1 Omrcen, 2 Swiderski)
muri 1 (Shumov)
errori 18
errori 22
% ricezione 85, 51 prf
% ricezione 68, 39 prf
% attacco 60
% attacco 43







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 29 gennaio 2009 - 774 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, treia, lube volley, lube banca marche





logoEV