Finita l\'avventura ad X Factor per Serena Abrami

3' di lettura 04/02/2009 - La giovanissima cantante di Civitanova, ha concluso lunedì scorso la sua partecipazione al programma di Rai Due che l\'anno scorso lanciò Giusy Ferreri. Martedì 10 febbraio potrebbe partecipare alle selezioni live di Musicultura, a cui è stata ammessa. 

Ecco l\'intervista realizzata dallo staff della trasmissione, ripresa dal sito di X-Factor


Nella quarta puntata di X Factor sono andati al ballottaggio Serena e le S.O.S. Dopo una sofferta decisione da parte di Morgan, la Talent marchigiana ha dovuto abbandonare la gara. La redazione Web ha raggiunto telefonicamente Serena per un\'intervista in esclusiva.


La tua esperienza a X Factor e\' finita...come ti sei sentita?

Mi sento serena perche\' so che ho dato il massimo, soprattutto ieri sera. Allo stesso tempo, e\' normale che abbia l\'amaro in bocca perche\' non condivido il discorso che mi ha fatto Morgan sulla mia collocazione discografica.

Te l\'aspettavi cosi\' quest\'avventura?

In realta\' non avevo particolari aspettative. Volevo solo dare il meglio di me perche\' credo che X Factor sia un bel punto di partenza.

Cos\'e\' stato per te X FACTOR?

E\' stata un\'esperienza umana molto forte perche\', emotivamente, stare sul palco e vivere la musica sotto altri aspetti ti fortifica.

Con chi degli altri TALENT hai piu\' legato?

Indistintamente con tutti, in particolare con Noemi, i Bastard, Sewit delle S.O.S. e tutti quelli della mia Categoria.

La piu\' grande difficolta\' che hai dovuto affrontare?

Dover indossare degli \"abiti\", sia in senso stretto che musicale, che non mi rappresentano totalmente, ma che comunque mi hanno messo alla prova. E questo fa parte del gioco...

Qual e\' il piu\' bel ricordo di X FACTOR?

L\'energia positiva che mi e\' arrivata dalle persone che ho conosciuto e l\'applauso del pubblico al momento dell\'eliminazione che ha disapprovato questa scelta.

Cosa cambieresti della tua esperienza di X FACTOR?

Non cambierei nulla, perche\' siccome si deve sottostare alle dinamiche del programma, e tu non hai molto potere decisionale, mi sono messa completamente in gioco e questo non lo cambierei. Se proprio devo dire una cosa...la mia foto nella grafica del televoto :-)

Come e\' stato il tuo rapporto con Simona?

Un rapporto molto positivo perche\' lei si e\' messa in gioco completamente con me, affrontando tutto con grande professionalita\' ed energia.

Come e\' stato il tuo rapporto con Stefano Magnanensi?

Un rapporto molto sincero. Ci siamo fidati l\'uno dell\'altra e ci siamo sempre detti quello che pensavamo in faccia. Da lui ho capito come funzionano certi meccanismi televisivi.

Continuerai a seguire il programma?

Certo!

Chi pensi avrebbe dovuto essere eliminato al tuo posto?

Non lo so dire...le dinamiche del televoto sono davvero variabili e spesso distanti da quelle prettamente musicali. Io, da musicista, non mi rendo conto di come funzioni questo meccanismo.

Hai gia\' un\'idea di chi potrebbe essere il vincitore di X FACTOR?

I Bastard perche\' innanzitutto sono musicisti e quindi coniugano l\'aspetto dell\'immagine a quello musicale e poi non sono un gruppo vocale fatto soltanto di voci, ma si completano in tutti i sensi. Comunque, indipendentemente da chi vincera\', credo che molti faranno strada.

Pensi di possedere l\'X FACTOR?

Io penso di possedere l\'X Factor se e\' visto in termini di ecletticita\' e di potenzialita\'.

I tuoi progetti per il futuro?

Continuare a scrivere i miei pezzi e andare avanti per la mia strada.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2009 alle 01:01 sul giornale del 04 febbraio 2009 - 859 letture

In questo articolo si parla di attualità, monia orazi





logoEV