Volley: De Giorgi, bravi a chiudere presto!

de giorgi 20/02/2009 - “Bravi a scendere in campo con la giusta determinazione – ha detto a fine gara l’allenatore della Lube Banca Marche – per portare a casa la qualificazione subito, e senza correre rischi.

E’ stato un buon primo set, ben giocato in tutti i fondamentali ma soprattutto con pochi errori da parte nostra, e con la capacità di sfruttare invece al massimo quelli dei nostri avversari. Il resto della partita è stata quindi anche l’occasione per dare spazio in campo a chi ha meno opportunità di giocare, dando al tempo stesso un po’ di respiro ai titolari in vista dell’imminente impegno di campionato. Bella la rimonta del secondo set, è stata cercata e trovata con merito, dopo una partenza disastrosa.


Cosa che del resto si è verificata anche successivamente. Il Kazan? Sono campioni d’Europa, dunque una formazione molto forte, che sarà durissimo superare. Ma quando si arriva in fondo a certe competizioni di squadre facili è proprio impossibile trovarne. Sarà una bella sfida, questo indubbiamente”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2009 alle 20:13 sul giornale del 20 febbraio 2009 - 902 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, treia, lube volley, lube banca marche