San Severino: Maschera d\'Argento a Tedeschi, un premio che fa riflettere

2' di lettura 27/02/2009 - “Grazie per questo premio che fa ricordare ed anche riflettere”. Con queste parole l’attore Gianrico Tedeschi ha ringraziato la Città di San Severino Marche per la consegna della “Maschera d’Argento Virgilio Puccitelli”, riconoscimento che ogni anno, dal 2007, l’Amministrazione comunale assegna ad uno o più personaggi del mondo dello spettacolo “che abbiano un prestigioso curriculum professionale e che siano presenti nella stagione di prosa del teatro comunale Feronia”.

La suggestiva cornice del teatro comunale di San Severino Marche prima della cerimonia conclusiva cui ha presieduto il sindaco, Cesare Martini, ed alla quale ha preso parte anche l’assessore comunale alla Cultura, Alessandra Aronne; ha ospitato la rappresentazione dello spettacolo “La Rigenerazione” di Italo Svevo per la regia di Antonio Calende, di cui Tedeschi è stato il protagonista.


“Il premio che le assegno – ha detto il sindaco Martini rivolto al maestro che da oltre cinquant’anni è protagonista delle scene internazionali - è un omaggio da parte di tutta la città di San Severino Marche che vuole esserle riconoscente per quanto fino ad oggi ha saputo trasmettere e regalare al suo pubblico”. Particolarmente commosso, Tedeschi ha risposto leggendo un breve intervento: “In Italia – ha ricordato l’attore – purtroppo da decenni si parla solo di economia. La conseguenza di questo primato dei valori economici è lo svuotamento e l’annullamento della persona e dell’uomo. Oggi, purtroppo l’uomo non c’è più”.


La “Maschera d’Argento”, realizzata dall’artista orafo Adriano Crocenzi di San Severino Marche, è un riconoscimento che intende anzitutto onorare la memoria di Puccitelli, autore di drammi per musica tra i più rappresentativi del Seicento italiano, nato a San Severino nel 1599 e scomparso nel 1654. Nella prima edizione la “Maschera d’Argento” venne assegnata a Carlo Giuffré mentre lo scorso anno venne consegnata, ex aequo, a Franca Valeri e ad Anna Maria Guarnieri.


Nelle foto: il maestro Tedeschi ed il Sindaco Martini durante la consegna del premio








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2009 alle 15:07 sul giornale del 27 febbraio 2009 - 959 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche





logoEV