Incendi boschivi: un meeting sul progetto prompt

incendio 1' di lettura 01/04/2009 - La Provincia di Macerata aderisce al progetto comunitario Prompt di cui si parlerà nel meeting internazionale in programma giovedì 2 e venerdì 3 aprile nella Sala operativa della Protezione civile.

Ai lavori prenderanno parte, oltre all’assessore provinciale alla protezione civile, Giorgio Canella, funzionari del Genio civile e dell’ufficio Europa della Provincia di Macerata insieme a loro colleghi di enti territoriale di Grecia, Polonia, Portogallo, Bulgaria e Spagna. Il progetto, che ha una durata di 36 mesi, ha lo scopo di realizzare uno scambio di esperienze e di buone pratiche su metodi, piani d’azione e strumenti di risposta agli incendi boschivi e di gestione della crisi.


Servirà, inoltre, allo sviluppo di metodologie e di strumenti innovativi per la prevenzione degli incendi boschivi, per la gestione delle emergenze e per l’analisi degli effetti a lungo termine degli incendi con lo studio di nuove metodologie per i piani di recupero e per la rigenerazione delle aree devastate, con un’attenzione particolare ai sistemi che tengono conto di indicatori ambientali ancora poco sviluppati. La Regione Occidentale della Grecia è capofila del progetto Prompt, che è stato finanziato con l’iniziativa comunitaria Interreg IVC con un budget totale di circa un milione e mezzo di euro di cui 178 mila sono a disposizione per le azioni della Provincia di Macerata, che è partner del progetto insieme a Regional Devolopment Sector, Industrial Systems Institutee Municipality of Diakofto della Grecia, Bielsko Biala District Office della Polonia, Comunità Montana della Laga, Camera Municipal de Baiao del Portogallo, Stambolovo Municipalità della Bulgaria, Aragonese Association of Local Authorities della Spagna.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-04-2009 alle 14:42 sul giornale del 01 aprile 2009 - 843 letture

In questo articolo si parla di attualità, incendio, macerata, provincia di macerata