Castelraimondo: grande successo per \'girotondo show\'

girontondo 2' di lettura 01/04/2009 - Una manifestazione che ha lasciato il segno, sia trent\'anni fa che oggi, al suo ritorno, con due serate da tutto esaurito al palazzetto dello sport di Castelraimondo il 27 ed il 28 marzo. Negli anni Settanta il Girotondo era un appuntamento che riusciva a coinvolgere tutto il paese, obiettivo raggiunto alla grande anche in questa nuova splendida seconda vita di questa tipica manifestazione cittadina, che i più avanti negli anni ricordano con grande simpatia.

Ora tutta una nuova generazione di piccoli artisti è stata protagonista, insieme a chi si è esibito tanti anni fa. Al lato ludico e spensierato si è unito l\'intento di solidarietà, con i fondi raccolti donati all\'Unità operativa di oncologia dell\'Asur zona territoriale 10, e all\'associazione Con\'tatto donne insieme, rappresentate rispettivamente dalla dottoressa Benedetta Ferretti e dalla dottoressa Maria Giulia Volpini, che dal palco hanno ringraziato tutti pubblicamente.


Mesi di duro lavoro, un\'idea di far rivivere questa festa sfiorata per anni da tanti, hanno trovato il giusto tributo grazie alla massiccia presenza di pubblico e al grande calore dimostrato e all\'apprezzamento riscosso dalle due serate, dense di numeri, piccoli talenti e tanto divertimento. Il direttore artistico Bruno Antonini è riuscito a mettere insieme tantissime persone, oltre 120 artisti e altre decine di persone che hanno collaborato all\'organizzazione, costituendo l\'associazione Amatori dello Spettacolo.


Gli organizzatori ringraziano di cuore le tantissime persone senza cui non sarebbe stato possibile ridare vita a quella che è una festa che fa dell\'inclusione, della solidarietà e della partecipazione gioiosa il suo tratto distintivo. Al comando degli effervescenti presentatori Petronilla Caciorgna e Fabio Montesi, si sono succedute splendide canzoni, intervallate dalla musiche dei The Mistrans, i balletti e musical curati dalla scuola di Silvia Zampetti, il “teatro all\'improvviso” con alcuni attori locali.


Ospite speciale della prima serata è stata Taleesa, notissima showgirl che negli anni 90 scalava le hit parade, con il pezzo dance “Because the night...”, per la seconda serata si è materializzato in video conferenza Antonio Lo Cascio. Dal Girotondo edizione anni settanta sono tornati i Figli del Sole e Luigino Reda. Ricordato in un momento commovente, Gianmarco Cassoli, tra gli organizzatori della prima fortunata stagione della manifestazione.


Le scenografie sono state curate da Stelio Ciattaglia, il palcoscenico diretto da Gaspare Bianco, le coreografie da Silvia Zampetti e Chiara Picciaiola, le luci ed il suono da Antonio Falistocco, la direzione artistica è di Bruno Antonini, quella musicale di Mauro Cucculelli. Non è possibile nominare tutti, ma specialmente a coloro che volontariamente e con entusiasmo hanno dato una mano, va il grazie più sentito da tutti gli organizzatori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-04-2009 alle 17:46 sul giornale del 02 aprile 2009 - 991 letture

In questo articolo si parla di bambini, spettacoli, castelraimondo, comune di castelraimondo