Pueri cantores sabato per celebrare l\'avvento pasquale

musica 1' di lettura 03/04/2009 - Una serata di musica sacra quella di sabato (4 aprile), alle 21,15 nella chiesa del Sacro cuore di Macerata. I Pueri cantores Domenichino Zamberletti, diretti dal maestro Gian Luca Paolucci, accompagneranno, con il loro canto, la liturgia spirituale per celebrare la venuta della Pasqua.

Il coro dei Pueri cantores, formato da voci bianche, è nato nel 1960 per volontà del maestro don Fernando Morresi. Iscritto sin dalla fondazione alla Foederatio Internationalis Pueri Cantores, il coro ha partecipato ai vari congressi nazionali ed internazionali ed ha eseguito alcune sue composizioni dinanzi ai pontefici Giovanni Paolo II e Benedetto XVI, trasmesse anche in mondovisione.


\"Canta, o mia lingua, il mistero del corpo glorioso...\", queste le parole di una delle composizioni che i Pueri eseguiranno nella serata di sabato, ma sono previsti anche una serie di brani dal repertorio moderno come Stay degli U2, riarrangiato dal maestro Paolucci, e Everything is allright, tratto dal musical Jesus Christ superstar. Come tradizione i brani saranno intramezzati da letture e interventi sul tema della Pasqua.


Altri appuntamenti con i Pueri sono previsti nei giorni 16, 17, 18 nelle città di Loreto, Jesi, Macerata, sotto la direzione del maestro Marco Mencoboni; infatti saranno protagonisti di una serie di concerti in collaborazione con l\'Orchestra filarmonica marchigiana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-04-2009 alle 19:07 sul giornale del 03 aprile 2009 - 730 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, macerata, comune di macerata