Formazione: corsi per apprendisti dell\'artigianato e del commercio

daniele salvi 04/04/2009 - La Giunta provinciale ha approvato la programmazione 2009-2010 delle attività formative in apprendistato, confermando il modello organizzativo di gestione integrata fra la Provincia di Macerata, le associazioni di categoria e i sindacati, già sperimentata con successo lo scorso anno nel settore dell’artigianato. Si tratta di una forma innovativa ed unica, per ora, nelle Marche.

Tramite specifici protocolli d’intesa saranno costituite, anche quest’anno, due Associazioni temporanee di scopo per attivare 12 nuove attività formative per il settore artigianato e 9 per quello del commercio. Ogni corso avrà una durata di 240 ore che, aggiungendosi a quelli attivati nel 2008, raggiungeranno un totale di circa 8 mila ore di formazione. Complessivamente, fino a giugno 2010, saranno coinvolti oltre 500 apprendisti.

Il ruolo organizzativo e amministrativo, insieme ad una parte d’interventi di docenza, è svolto dai tre Centri impiego e formazione di Macerata, Civitanova Marche e Tolentino, mentre tutti gli interventi di docenza “professionalizzanti”, il coordinamento didattico ed il tutoraggio sono a carico dei partner.

Abbiamo promosso questa forma innovativa di gestione – ha spiegato l’assessore provinciale alle Politiche del lavoro e alla Formazione, Daniele Salvi – basandoci sulla positiva sinergia ed interattività tra parti pubbliche e sociali del sistema lavoro. Con questa forma si ottiene un notevole contenimento dei costi di gestione ed un significativo incremento del numero d’apprendisti in formazione”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2009 alle 11:56 sul giornale del 04 aprile 2009 - 981 letture

In questo articolo si parla di lavoro, macerata, provincia di macerata, formazione