Paura in casa: minaccia i genitori con arco e frecce, denunciato un civitanovese

polizia 1' di lettura 04/04/2009 - Denunciato dalla questura un 31enne civitanovese per aver dato in escandescenza in casa, minacciando i familiari con l\'arco e le frecce.

L\'uomo, già noto alle forze dell\'ordine, completamente ubriaco, ha minacciato i genitori con l\'arco e le frecce.


Durante l\'escandescenza il giovane, oltre minacciare i familiari, ha spaccato vari oggetti collocati all\'interno dell\'abitazione. Il padre è però riuscito ad uscire e a raggiungere il vicino commissariato per denunciare il fatto.


Gli agenti, intervenuti immediatamente sul posto, hanno liberato la madre e allontanato il 31enne dalla casa familiare. L\'uomo, a cui sono stati sequestrati arco e frecce, è stato quindi denunciato per minacce e porto di oggetti atti ad offendere.






Questo è un articolo pubblicato il 04-04-2009 alle 18:13 sul giornale del 04 aprile 2009 - 711 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, civitanova, Sudani Alice Scarpini