Volley: i biancorossi chiudono la Champions al quarto posto

lube a praga 2' di lettura 06/04/2009 - La Lube Banca Marche si arrende al tie break ai russi dell’Iskra Odintsovo (23-25, 23-25, 30-28, 25-21, 15-17), concludendo al quarto posto (proprio come nel 2007 a Mosca) la final four di CEV Indesit Champions League andata in scena nella maestosa “O2 Arena” di Praga.

Era cominciata nel peggiore dei modi, sulla scia di quanto successo nella semifinale persa ieri con Trento: sotto due set a zero e sotto 10-6 nel terzo set, i ragazzi di Ferdinando De Giorgi hanno invece sfoderato un’ottima reazione, guidata dall’ingresso al palleggio di Natale Monopoli. Senza Martin Lebl, uscito per infortunio in avvio (distorsione alla caviglia destra che sembra fortunatamente di lieve entità, ma verrà valutata meglio dal rientro in Italia), la squadra maceratese annulla consecutivamente ben quattro set point agli avversari (da 20-24 a 24 pari) con Gianluca Saraceni in campo per tutto il parziale nell’inedito ruolo di centrale (per lui 3 punti, 50% in attacco ed un muro), perché Podrascanin aveva precedentemente sostituito Rodrigao.


Corsano e compagni riaprono la gara vincendo 30-28, quindi dominano nel parziale successivo portando la partita al quinto set, che però si chiude a favore dei russi (17-15) dopo un altro estenuante testa a testa molto gradito dal numeroso pubblico presente, costituito da tanti appassionati di casa manche provenienti dalla Polonia. Igor Omrcen è il top scorer della Lube con 25 punti (48% in attacco, 2 ace e 1 muro), lo seguono Swiderski a quota 18 (58% su 31 palloni giocati), Martino a 16 (54% su 24) e Rodrigao a 13 (73% su 15 attacchi, 2 muri). La Lube Banca Marche farà rientro a Macerata nel pomeriggio di oggi, e da martedì tornerà a lavorare per il campionato.


Giovedì 9 aprile alle 20.30, il Palasport Fontescodella accenderà i riflettori su gara 3 dei quarti play off con la Sisley Treviso. La prevendita ripartirà questa mattina.



Si ricorda inoltre che a partire da martedì, solo per chi abita fuori dalla provincia di Macerata, i rimanenti biglietti si potranno prenotare chiamando lo 0733-293111, con l’obbligo poi di ritirarli nel giorno della partita entro e non oltre le ore 19.30.


Di seguito gli orari di apertura della segreteria: - lunedì 6 aprile con orari 09.00-11-30 e 14.30-18.00 - martedì 7 e mercoledì 8 aprile con orari 09.30-12.30 e 15.00-19.00 - giovedì 9 aprile 09.30-12.30 e dalle 15.00 all’inizio della partita.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2009 alle 18:27 sul giornale del 06 aprile 2009 - 640 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, treia, volley, lube volley, lube banca marche