Camerino: terremoti e rischio sismico, prime considerazioni

Unicam 1' di lettura 11/04/2009 - Si svolgerà il prossimo 15 Aprile alle ore 12.00 presso il Dipartimento di Scienze della Terra di Unicam l’incontro organizzato dal Professor Emanuele Tondi dal titolo “Terremoti e rischio sismico: prime considerazioni sull’evento sismico de L’Aquila”.

I terremoti lasciano nell’ambiente e nel territorio una traccia legata in modo inequivocabile alla loro energia, in termini di magnitudo/intensità, e ricorrenza.


Una corretta lettura di questa traccia, effettuata nell’intervallo di tempo compreso tra un terremoto e quello successivo, ci permette di programmare una serie di interventi di prevenzione che potranno servire a meglio difenderci – afferma il professor Tondi - La recente crisi sismica di L’Aquila in Abruzzo ci fornisce un’opportunità unica per validare/migliorare i modelli geologici e sismotettonici precedentemente elaborati”.


Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito del Dipartimento di Scienze della Terra di Unicam raggiungibile dall’homepage www.unicam.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2009 alle 19:26 sul giornale del 11 aprile 2009 - 757 letture

In questo articolo si parla di attualità, università di camerino, camerino, Unicam, terremoti





logoEV