Corridonia: 34° Classica di Colbuccaro, gara ciclistica nazionale

ciclismo 11/04/2009 - Anche quest’anno ritorna l’appuntamento irrinunciabile del martedì di Pasqua. La Città di Corridonia, infatti, promuove la 34° Classica di Colbuccaro, la nota gara ciclistica nazionale, riservata alla categoria Dilettanti Elite under 23, classe 1/12, e organizzata dalla Polisportiva Colbuccaro e C.A.M. Maceratase.

La gara prenderà il via alle ore 14.00 di martedì 14 Aprile dalle Piane di Colbuccaro per effettuare un percorso di 150 chilometri attraverso l’intero territorio comunale.

Ai nastri di partenza si presenteranno duecento ciclisti accompagnati da oltre settantacinque riserve. Parteciperanno i più grandi sportivi internazionali e anche il campione italiano di ciclismo, Damiano Caruso, il quale tra poche settimane esordirà nel ciclismo professionistico con la LPR Farnese, la stessa squadra di Di Luca e Petacchi.

Con l’obiettivo di migliorare l’organizzazione e la fruibilità dell’evento, la Polisportiva Colbuccaro e C.A.M. Maceratase sfrutteranno anche internet: infatti nel giorno della gara sarà possibile ascoltare la diretta on line dal sito internet www.radioinformazioni.it

Alla gara saranno presenti il Sindaco Nelia Calvigioni, l’assessore allo Sport Pietro Antonio Siciliano e tutti i componenti della Giunta, interverrà il Presidente della Provincia di Macerata Giulio Silenzi e i vertici regionali della FCI (Federazione Ciclistica Italiana) e del CONI . Tra gli ospiti d\'onore anche Michele Scarponi, recente vincitore della Tirreno-Adriatico (la corsa dei due mari del ciclismo professionistico).

Un modo nuovo e diverso per vivere e gustare la città di Corridonia – ha dichiarato il sindaco Nelia Calvigioni – la Classica di Colbuccaro è una manifestazione che riveste grande importanza per la città in quanto oltre all’aspetto sportivo favorisce anche la promozione culturale e turistica del nostro territorio visto che si svolge proprio durante le festività pasquali”.

Lo sport è un forte collante sociale – ha aggiunto l’assessore allo sport Pietro Antonio Siciliano – per questo motivo l’Amministrazione Comunale sostiene fortemente simili manifestazioni capaci di trasmettere una cultura sportiva funzionale per un sempre più corretto sviluppo della vita del cittadino. Un plauso agli organizzatori della Classica di Colbuccaro che credono nei sani valori dello sport e quindi della socializzazione”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2009 alle 19:09 sul giornale del 11 aprile 2009 - 1700 letture

In questo articolo si parla di sport, ciclismo, corridonia, comune di corridonia