Montefano: un appello per autisti e sorrisi dall’Avulss

autismo 2' di lettura 16/04/2009 - L’associazione organizza, a partire dal 16 aprile, il quarto corso di volontariato socio-sanitario: gli incontri si terranno sempre di lunedì e giovedì al “Circolo Anziani” in via Leopardi, 10 vicino la Chiesola, dalle 21 alle 23; ci saranno lezioni anche di clown terapia.

C’è bisogno di volontari che sappiano condurre il pulmino per disabili: l’Avulss di Montefano, che in collaborazione con il Centro servizi per il volontariato organizza il quarto corso di volontariato socio-sanitario, a partire dal 16 aprile, si rivolge alla cittadinanza con una richiesta molto concreta. Il pulmino in questione è stato donato l’anno scorso all’associazione dalla Banca delle Marche, ma i conducenti non sono sufficienti per le pressanti richieste che ogni giorno arrivano all’associazione.



Le necessità per cui si ricercano i volontari sono comunque tante, visto che l’Avulss segue la situazione di anziani e disabili (nelle strutture o a domicilio) su tutto il territorio e con il corso spera di attirare nuove leve. Le lezioni si terranno sempre di lunedì e giovedì al “Circolo Anziani” in via Leopardi, 10 vicino la Chiesola, dalle 21 alle 23: interverranno sia medici che psicologi ma ci sarà spazio anche per le testimonianze del gruppo di clownterapia di Recanati, della dottoressa Silvia Marchionni “Pippi” (che opera nel reparto di oncoematologia pediatrica del Salesi di Ancona) e di Roberto Egidi (attivo nel reparto di pediatria all’ospedale Macerata) che spiegheranno quanto può essere utile la “terapia del sorriso”, a volte più efficace di tante medicine.



Oltre agli appuntamenti canonici ci saranno due incontri residenziali, domenica 26 aprile e domenica 17 maggio: a fine corso (previsto per l’8 giugno) sarà rilasciato un attestato di frequenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2009 alle 16:40 sul giornale del 16 aprile 2009 - 622 letture

In questo articolo si parla di attualità, csv marche, autismo





logoEV