Terremoto in Abruzzo: altri tecnici della Provincia a L\'Aquila

silenzi ai funerali terremotati 2' di lettura 16/04/2009 - Un altro gruppo di sei tecnici della Provincia di Macerata sta operando da ieri in Abruzzo, nell’ambito del contingente di volontari della Protezione civile della Regione Marche.

Il loro compito è quello di effettuare sopralluoghi tecnici per verificare l’agibilità degli immobili. Si tratta di tre donne e tre uomini: l’ing. Paola Garofolo, in servizio al Genio civile, l’ing. Paola Ciriaco del settore viabilità, l’arch. Beatrice Pierini del settore urbanistica. Con loro sono presenti nella zona di L’Aquila, il geologo Silvio Liverotti (urbanistica), l’ing. Paolo Margioni (settore patrimonio) e il geom. Giammario Trapè (Genio civile).


Questi tecnici hanno dato il cambio ad un’altra squadra della Provincia di Macerata che – sempre con il gruppo di protezione civile regionale – era partita la vigilia di Pasqua ed è rientrata ieri. Questa seconda squadra era composta dai geometri Mario Blanchi (Genio civile) e Paolo Virgili (Patrimonio), dall’arch. Giordano Pierucci e dall’ing. Giordano Cappella, entrambi del settore edilizia scolastica della Provincia. Nei giorni di Pasqua e del Lunedì dell’Angelo questi tecnici, su incarico della Protezione civile, hanno effettuati sopralluoghi nei paesi di Pizzoli, Barete e nella frazioni Arischia del Comune di L’Aquila. Già due giorni dopo il sisma la Provincia di Macerata aveva messo a disposizione della Protezione civile della Regione quattro tecnici, tutti del settore Genio civile, che hanno svolto la loro opera a L’Aquila dall’8 all’11 aprile.


Si tratta degli architetti Pierluigi Bonifazi e Giuseppina Luchetti, del geometra Lauretta Pannelli e dell’ingegner Raffaele Pasquali. Complessivamente fino ad oggi sono 14 i tecnici della Provincia di Macerata che hanno svolto la loro opera nella zona terremotata dell’Abruzzo, nell’ambito della “colonna” di aiuti inviati dalla Protezione civile marchigiana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2009 alle 13:05 sul giornale del 16 aprile 2009 - 968 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata, Abruzzo, silenzi