Ussita: si è chiusa una bella stagione turistica sulla neve

frontignano 1' di lettura 16/04/2009 - Per il lunedì di Pasqua era programmato l’ultimo giorno di funzionamento degli impianti sciistici di Frontignano ma la pioggia ed il vento hanno impedito questo ultimo giorno di scii della stazione e così con la domenica di Pasqua si è conclusa la stagione 2008/2009.

Si è trattata di una stagione senz’altro positiva per numero di presenze di sciatori che hanno superato comunque le 80.000 unità nell’arco dei quattro mesi di apertura. Non si è trattato di un record storico ma sicuramente quella appena conclusa è stata una stagione ben al di sopra della media.


È stata una stagione ricca di eventi quali il carnevale sulla neve, la gara nella giornata della festa della donna e nel giorno di San Valentino, le numerose gare di vari sci clubs, la fiaccolata notturna sugli sci di fine anno, la festa del volontariato di protezione civile sulla neve e tante altre iniziative organizzate per lo snow park.


A conclusione della stagione il Comune di Ussita e la Società Sibillini sentono di dover ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile mettere la stazione tutti i giorni a disposizione degli ospiti, dal personale addetto agli impianti, ai soccorritori della Associazione “Marco Peda”, ai maestri di sci e snow board, al soccorso alpino, ai carabinieri, al corpo forestale dello stato, al personale della amministrazione provinciale, ai dipendenti del comune di Ussita, ai componenti del Gruppo comunale di Protezione civile di Pieve Torina che a vario titolo hanno collaborato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2009 alle 12:55 sul giornale del 16 aprile 2009 - 826 letture

In questo articolo si parla di attualità, ussita, comune di ussita





logoEV